Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportIL CALENDARIO IMPONE UN TOUR DE FORCE ED IL LECCE SI ADEGUA

IL CALENDARIO IMPONE UN TOUR DE FORCE ED IL LECCE SI ADEGUA

IL CALENDARIO IMPONE UN TOUR DE FORCE ED IL LECCE SI ADEGUA

Niente riposo per i calciatori giallorossi dopo il match sostenuto contro il Perugia sabato pomeriggio, ieri si è lavorato in vista dell’incontro di giovedì 29 alle ore 18 in quel di Brescia.

Una sfida, quella contro le “rondinelle” bresciane che è senza dubbio una sfida d’alta classifica visto che i lombardi sono secondi ed i leccesi terzi nella graduatoria attuale.

Nella loro ultima gara, sempre in casa, il Brescia ha superato la Cremonese (ex seconda) per 1 a 0 con un gol di Spalek nel finale di gara. A leggere la classifica si rileva che iol Brescia, partito forte sotto la guida di Pippo Inzaghi ha collezionato nelle prime 9 giornate cinque vittorie, due sconfitte e due pareggi conquistando così un solitario secondo posto con 17 punti a 3 punti dalla capolista Pisa, mentre il Lecce, in compagnia di altre squadre, segue a 16 punti.

Contro un’altra pretendente alla promozione, per il Lecce si tratta di un nuovo test per confermare quanto di buono è stato fatto sinora anche se dopo l’exploit delle quattro vittorie di seguito i giallorossi hanno rallentato il passo con due consecutivi pareggi (Ascoli 1-1 e sabato Perugia 0-0).

Il primo come il secondo pari ha lasciato l’amaro in bocca ai salentini che ad Ascoli si sono fatti raggiungere e con il Perugia non sono riusciti ad andare a segno sbagliando diverse occasioni da gol pur avendo quasi sempre comandato il gioco.

Visti gli impegni ravvicinati questo è il momento di lavorare senza troppi sofismi bisogna fare di necessità virtù, ma Baroni ha gli elementi per fare fronte a più di qualche imprevisto, e poi dare tutto in campo per conquistare una vittoria per lanciarsi in maniera netta e decisa verso le due poltrone che contano.

Baroni, quasi certamente non potrà contare su Helgason che lavora ancora in differenziato mentre si sono aggregati alla prima squadra i giovani Primavera Hasic, Gonzalez e Vulturar, oltre ai già presenti Borbei, Felici e Back.

La preparazione proseguirà con un allenamento mattutino oggi, e con molta probabilità anche domani e mercoledì prima di partire per il ritiro

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment