Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e Attualità“CAMBIAMO” CHIEDE DIVERSA COLLOCAZIONE DELL’AMBULATORIO PER L’ESECUZIONE DEI TAMPONI

“CAMBIAMO” CHIEDE DIVERSA COLLOCAZIONE DELL’AMBULATORIO PER L’ESECUZIONE DEI TAMPONI

“CAMBIAMO” CHIEDE DIVERSA COLLOCAZIONE DELL’AMBULATORIO PER L’ESECUZIONE DEI TAMPONI

Il Coordinamento Cittadino di Cambiamo, mentre in tutta Italia sono stati allestiti tendoni fuori dagli ospedali per l’effettuazione e la raccolta dei tamponi, a Lecce, invece, per l’emergenza Covid 19, su richiesta della Direzione Generale ASL, con ordine di servizio firmato dal dirigente dott. Costantino Giovannico, è stato requisito un ambulatorio presso la UOS di cardiologia, attualmente destinato all’esecuzione di ECG da sforzo, che consente l’accesso dall’esterno per l’esecuzione dei  tamponi Covid, nonostante il parere  negativo espresso dai cardiologi, considerata la distanza davvero minima tra i probabili contagiati e i pazienti sani e considerato che molti dei pazienti che afferiscono all’ambulatorio di cardiologia sono affetti da patologie croniche cardiologiche, proprio quelle a maggior rischio di contrarre l’infezione, pur apprezzando lo sforzo della ASL per soddisfare questa importante esigenza,considerato che il rischio è che si ripeta quanto già successo nell’ospedale di Copertino e cioè che l’ospedale diventi incubatore di contagio e focolaio e considerato che ci segnalano che già stamattina lunedì 23 marzo sono già numerose le persone che si stanno recando per il tampone , CHIEDE   alla Direzione della ASL di Lecce di voler riconsiderare la decisione prevedendo altra adeguata soluzione.

Il Coordinatore Cittadino di Cambiamo

Wojtek Pankiewicz

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment