Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportCAMPIONATO SERIE B – SEMIFINALE PLAY OFF GARA DI RITORNO  – LECCE vs VENEZIA: La Cronaca

CAMPIONATO SERIE B – SEMIFINALE PLAY OFF GARA DI RITORNO  – LECCE vs VENEZIA: La Cronaca

CAMPIONATO SERIE B – SEMIFINALE PLAY OFF GARA DI RITORNO  – LECCE vs VENEZIA: La Cronaca

PER VINCERE OLTRE AL CUORE CI VUOLE ANCHE FORTUNA

Secondo tempo

90′ + 6′ – FINALE AL “VIA DEL MARE”, LECCE-VENEZIA 1-1.

90′ + 3′ – da azione d’angolo un cross al centro con Paganini che non riesce a indirizzarla in porta .

90′ + 2′ – Pressione costante del Lecce, angolo con tutta la squadra riversata in avanti.

90′ + 1′ – Tachtsidis inventa un pallone rasoterra che sfila in tutta l’area piccola, senza che Coda o Rodriguez riescano a raggiungerlo

87′ – Respira il Venezia, che usufruisce di un angolo, senza esito.

86′ – Pettinari si gira in piena area, di tacco, con un altro “gioiello” di tecnica, poi si sbilancia e non arriva al tiro, “murato” da tutta la difesa del Venezia.

82′ – C’è Tachtsidis a terra, esanime. Gioco fermato immediatamente e soccorsi in campo. Bocalon, altro guerriero, non si è risparmiato in un duello in cui ha colpito il greco alla nuca.

80′ – Rigore calciato altissimo da Mancosu.

79′ – Calcio di rigore per il Lecce: fallo di mano di Maleh su tiro di Pettinari. Rigore che passa anche il rapido vaglio del VAR.

78′ – Tachtsidis cerca il cross a scavalcare, troppo lungo, sul fondo. Corini intanto non si decide sull’ultimo possibile cambio, con Rodriguez che morde il freno

75′ – in mischia in area piccola Maggio alza sulla traversa un pallone che poteva essere sfruttato meglio

73′ – Henderson crossa tra le braccia del portiere.

72′ – Pettinari, numero su Ceccaroni, aggirato. Giallo giusto per il difensore ospite. Punizione nella trequarti offensiva per il Lecce.

70′ – Angolo non concretizzato dal Venezia, Gabriel si ritrova in mano un tiro debole in girata di Forte

66′ – Dagli sviluppi dell’angolo, azione insistita, Dermaku ci crede, di testa trova una gran parata di Maempaa, Lucioni dal lato corto dell’area piccola mette nel mezzo e regala un assist a Pettinari che deve solo spingere in porta Lecce-Venezia 1-1

65′ – Prima iniziativa di Tachtsidis, deviato da Molinaro in angolo.

60′ – Majer toccato duro da Taugourdeau. Punizione di Mancosu completamente sballata.

59′ – Venezia che gioca mantenendo il possesso del pallone, è una fase questa decisamente favorevole ai veneti.

55′ – Mancosu alimenta un’altra azione rapida, cercando Henderson, che non ci arriva

53′ – Idea Mancosu che vuole la profondità a sinistra per Gallo, ma è troppo lungo per il terzino sinistro ex Palermo

50′ – Chiusura ingenua di Gallo che si fa tirare addosso un pallone. Angolo Venezia.

48′ – Ci prova Mancosu direttamente su calcio piazzato, vicinissimo al palo di sinistra del portiere Maempaa che comunque era ben pizzato

 

Primo tempo:

45′ + 8′ – FINALE DI PRIMO TEMPO, LECCE-VENEZIA 0-1.

45′ + 6′ – Coda vicinissimo al gol: tiro sul primo palo insidiosissimo del capocannoniere del campionato, ci arriva il portiere del Venezia con una parata super

45′ + 3′ – GOL VENEZIA! Dal dischetto Aramu batte Gabriel – Lecce-Venezia 0-1

45′ – Calcio di rigore per il Venezia: il VAR Maresca richiama l’attenzione di Irrati perchè sul calcio d’angolo di qualche istante addietro Maggio in uscita ha toccato in piena area Crnigoj.

43′ – Angolo Venezia. Salva tutto Gabriel che si ritrova il pallone sulla linea di porta.

39′ – Fallo in attacco per il Venezia, ai danni di Maggio. Calcio di punizione in zona difensiva per il Lecce che aveva visto un pallone piovere nella propria area

37′ – Sfiora l’incrocio dei pali Pettinari con un destro “velenoso” che finisce a pochissimi centimetri dal palo

36′ – Traversa del Lecce! Henderson, tiro-cross che deve fare i conti con il vento che sposta la traiettoria, Maempaa non aggancia, gli sfugge il pallone, tocca Molinaro e finisce sulla traversa. Poi Maempaa blocca

35′ – Dermaku tocca lento e “regala” agli avversari. Hjulmand ripiega, e chiude

32′ – Pettinari trova la conclusione, c’è una deviazione

31′ – Sciupa tutto Nikolov! Sinistro debole su Maempaa, dopo un assist di Henderson che aveva liberato il centrocampista del Lecce al tiro in piena area. Che occasione per il Lecce!

30′ – Forte, prova il suggerimento centrale per Di Mariano, arriva Lucioni in anticipo che chiude

28′ – Henderson per Coda, in posizione quasi di ala, decentrato rispetto al solito. Diagonale immediato, facile sul primo palo per il portiere dei veneti che si allunga e para

26′ – Cross di Aramu che cerca Di Mariano che in spaccata si allunga ma non ci arriva

25′ – Majer mette al centro ma è tutto fermo, Molinaro viene agganciato e steso da Maggio, nel cuore dell’area

22′ – tiro di Maggio in corsa in piena area, Maleh di spalla mette in angolo con il pallone che sfila vicino al palo alla destra del portiere veneto. Proteste Lecce, ma anche il rapidissimo consulto al VAR dice che si può proseguire.

19′ – da Gallo a Hjulmand per la sovrapposizione a sinistra, lo scozzese più che un cross tira un siluro nel mezzo, Pettinari non ci arriva di testa

16′ – Da un pallone perso da Gallo, Hjulmand è costretto al pestone su Aramo. Ammonito  giusto.

10′ – Pettinari riceve bene da Majer, di testa sceglie la sponda intelligente per Coda, i due si leggono bene, anche a distanza. Coda tira come viene, alto.

08′ – Hjulmand strappa un pallone agli avversari, apre tutto su Gallo che sbaglia il cross.

08′ – Altro fallo, di Henderson su Crnigoj

06′ – Hjulmand cerca e trova Pettinari, fermato da Svoboda che chiude tutto anche di fisico

04′ – Venezia in avanti  cross al centro per Forte che non ci arriva, Gallo sembra in controllo ma viene pressato da Crnigoj che gli soffia il pallone

03′ – Rischia il giallo Henderson che al primo contatto rifila un gomito un po’ troppo alto al suo avversario

02′ – E’ di Gallo il primo cross ma lo sbaglia mandando fuori sul fondo

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment