HomeSportCAMPIONATO SERIE B XIV GIORNATRA LECCE vs TERNANA – La Cronaca

CAMPIONATO SERIE B XIV GIORNATRA LECCE vs TERNANA – La Cronaca

CAMPIONATO SERIE B XIV GIORNATRA LECCE vs TERNANA – La Cronaca

UNA PARTITA PAZZA CON GOL BELLISSIMI ED ERRORI GRAVISSIMI

 Primo tempo:

02’ –  Partipilo sguscia via alla difesa giallorossa e conclude col sinistro verso la porta di Gabriel. Respinge corto il portiere del Lecce, lasciando una seconda chance al centrocampista. Secondo tiro verso lo specchio e altra parata dell’estremo difensore brasiliano.

06′ – Palla conquistata dal Lecce nella metà campo avversaria e servita a Strefezza. Il fantasista giallorosso serve al limite Björkengren che calcia immediatamente col sinistro: tiro respinto dalla difesa ospite

10′ – Discesa inarrestabile di Partipilo sulla fascia destra e cross all’indietro per l’inserimento dei propri compagni. Il più lesto ad arrivare sul pallone è Falletti che, col destro sul primo palo, fulmina Gabriel.

Lecce-Ternana 0-1

11’ – Rimessa laterale che viene giocata male dalla Ternana. Poi, grazie ad una deviazione fortunata, il passaggio di Lucioni verso Majer lo innesca davanti a Iannarilli. Preciso pallonetto a scavalcare Iannarilli ed immediato pareggio giallorosso.  Lecce-Ternana 1-1

18′ – Pallone filtrante di Partipilo per l’inserimento di Falletti dentro l’area di rigore. Davanti a Gabriel il fantasista della Ternana, però, viene ipnotizzato in uscita bassa

21′ – Dermaku sbaglia il rinvio dalla difesa, lasciando spazio al recupero palla della Ternana. Ci prova da lontano Koutsoupias: destro facile preda per Gabriel.

28′ – Ripartenza veloce del Lecce: da Strefezza a Di Mariano, passando dal tocco di Olivieri. Cross dell’ala giallorossa dentro l’area di rigore, respinto in extremis dalla difesa della Ternana.

34′ – Calcio d’angolo battuto a rientrare per la testa di Lucioni. Il difensore giallorosso spizza di testa per l’incursione di Di Mariano che, sull’uscita di Iannarilli, va in anticipo e mette dentro. Rete annullata per posizione di fuorigioco del fantasista palermitano.

37′ – Movimento perfetto di Olivieri sul filo del fuorigioco, lanciato da Hjulmand dietro la difesa avversaria. Davanti a Iannarilli, un po’ decentrato, prova la conclusione con l’esterno destro: risposta super dell’estremo difensore rossoverde.

43’ – Esce male da una situazione difensiva la Ternana, intercettata da Strefezza e Majer che ripassa al compagno un pallone perfetto tra le linee. Calcia in maniera perfetta il fantasista giallorosso, trovando la sesta rete in campionato. Rimonta completata dai padroni di casa. Lecce-Ternana 2-1

Fine primo tempo LECCE – TERNANA 2-1

Secondo tempo:

47′ – Errore della difesa della Ternana e Lecce che ne approfitta in maniera spietata. Olivieri si trova a tu per tu con Iannarilli, ma viene ipnotizzato dall’uscita dell’estremo difensore rossoverde. Sulla ribattuta Strefezza non trova la porta per questione di centimetri.

50′ – Azione travolgente di Diakite sulla fascia destra, reggendo l’urto di due difensori del Lecce e mettendo in mezzo un pallone velenoso dentro l’area. Sulla respinta giallorossa ci prova Partipilo, ma la sua conclusione viene murata.

55′ – Contropiede guidato dal solito Olivieri, questa volta defilato sulla fascia destra. Il centravanti giallorosso, però, non trova l’attimo per servire Di Mariano dentro l’area di rigore ed è costretto a indietreggiare. Riceve Majer al limite dell’area: destro a giro facile preda di Iannarilli

56′ – Incredibile errore di Gabriel con la palla tra i piedi e furbizia estrema del centravanti rossoverde. La Ternana raggiunge il pareggio grazie alla papera clamorosa dell’estremo difensore del Lecce. Rubata palla, Donnarumma deve solo spingere in rete il suo settimo sigillo in campionato. Lecce-Ternana 2-2

58′ – Calabresi va verso il fondo sulla fascia destra, trovando dentro l’area Strefezza. Il fantasista giallorosso stoppa col petto e prova la conclusione al volo. Deviazione sfortunata del difensore della Ternana che mette fuori causa il proprio portiere. Lecce- Ternana 3-2

67′ – Ternana che non si è persa d’animo e che prova a mettere nuovamente in difficoltà il Lecce. L’ingresso di Pettinari potrà facilitare la manovra offensiva degli uomini di Lucarelli, anche a supportare meglio Donnarumma in avanti.

72′ – Conclusione sensazionale del fantasista rossoverde che trova uno dei gol più belli della stagione a superare Gabriel con un sinistro magico sotto l’incrocio dei pali.  Lecce-Ternana 3-3

75′ – Lancio lungo sul secondo palo a cercare l’inserimento del neoentrato Rodriguez che, infastidito da Diakite, non riesce a concludere davanti a Iannarilli. Subito potenziale occasione per il 2001 spagnolo.

83′ – Calcio di punizione dal limite battuto da Di Mariano. Conclusione violenta sopra la barriera, deviata in angolo da un attento Iannarilli.

89′ – Rodriguez ha lo spazio a sinistra per mettere in mezzo un pallone interessante per i compagni. Ottimo lavoro della difesa rossoverde che, seppur in difficoltà, respinge ogni assalto dei padroni di casa.

90′ – Bravo Listkowski a crederci su un pallone vagante al limite dell’area. In qualche modo la sfera arriva a Hjulmand che non ci pensa due volte e calcia di prima intenzione col destro. Conclusione che sfiora il palo e finisce fuori: incredibile occasione per il Lecce.

90’+4′ – Cross di Calabresi dalla trequarti per cercare un compagno in area di rigore. Deviazione acrobatica di Lucioni deviata in angolo dalla difesa della Ternana.

90’+5′ – Risultato finale: Lecce-Ternana 3-3.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment