Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCulturaCARASANO: presentazione del libro d’esordio di Sabrina del Giudice dal titolo “Gocce di parole”

CARASANO: presentazione del libro d’esordio di Sabrina del Giudice dal titolo “Gocce di parole”

CARASANO: presentazione del libro d’esordio di Sabrina del Giudice dal titolo “Gocce di parole”

DelGiudice_CopertinaISBN

Martedì 6 dicembre 2016 alle ore 18.00, presso il Palazzetto dello Sport-Euritalia di Casarano (Le), si svolgerà la presentazione del libro d’esordio di Sabrina del Giudice dal titolo “Gocce di parole” (con introduzione di Arturo Alessandri), edito da Edizioni Esperidi.

La serata si aprirà con l’esibizione del bambini della Casa di Accoglienza “Madre del Cenacolo”; dialogherà con l’autrice e declamerà i versi lo scrittore ed attore Arturo Alessandri.

Alvise Foscarini e Francesca Mariano interpreteranno le poesie attraverso il tango.

Il ricavato della vendita del libro sarà devoluto alle suore della casa di accoglienza “Madre del Cenacolo” di Casarano.

Il volume. Gocce di parole come gocce d’acqua: elemento essenziale, fonte di purezza, culla della vita.

Sabrina Del Giudice esordisce con queste liriche in cui distilla sentimenti, lava i ricordi e gioisce della rugiada che imperla la sua profonda fede.

Scrive nell’introduzione Arturo Alessandri:“Leggere i versi di questa silloge ha significato, per me, riscoprire la genuinità degli intendimenti, l’amore per le ambientazioni, l’attenzione per l’impalpabilità delle emozioni, la sobrietà dell’atteggiamento intellettuale nei riguardi dell’Entità suprema e la dedizione al proprio ruolo di madre. Immergersi nella lettura di questo volume equivale a compiere un viaggio alla scoperta di un’anima che ha sperimentato prove dolorose, piccole gioie domestiche, grandi trasporti spirituali ed essersene arricchiti”.

L’autrice. Sabrina Del Giudice (Milano 1957) dopo aver conseguito la maturità, lavora presso una multinazionale inglese. Nel 1978 si stabilisce a Lecce e per i primi anni si dedica interamente ai figli e alla famiglia. Nel 1990 dopo un pellegrinaggio a Medjugorie inizia un cammino di conversione che la porta ad intense esperienze di fede in seno al movimento del Rinnovamento Carismatico Cattolico. Dipendente del Ministero della Giustizia, il suo sguardo va sempre oltre ciò che sperimenta, ama la natura e tutto il bello del creato che la circonda. Questa sua prima pubblicazione raccoglie poesie scritte in diversi anni che esprimono impressioni, pensieri, stati d’animo tra le gioie e i dolori della sua vita.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment