Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCultura“IL CASTRISMO DOPO CASTRO A CUBA E NELL’AMERICA LATINA”

“IL CASTRISMO DOPO CASTRO A CUBA E NELL’AMERICA LATINA”

“IL CASTRISMO DOPO CASTRO A CUBA E NELL’AMERICA LATINA”

castro1-200x200

Il 5 dicembre un seminario con l’ambasciatore Emanuele Pignatelli

Con la morte di Fidel Castro scompare un esempio rivoluzionario o un crudele dittatore? Cosa resta oggi del castrismo e della sua spinta nazionalista e anticoloniale in America Latina? Come imposterà la nuova amministrazione Trump le sue possibili relazioni con Cuba? A queste e altre domande tenterà di dare una risposta l’ambasciatore Emanuele Pignatelli nel seminario “Il Castrismo dopo Castro a Cuba e nell’America Latina”, in programma oggi, lunedì 5 dicembre 2016 alle ore 12, nell’aula SP5 dell’Edificio Sperimentale Tabacchi (viale Calasso, Lecce). L’iniziativa è del corso di laurea in Scienze politiche e delle Relazioni internazionali dell’Università del Salento, parteciperanno i professori Daniele De Luca, Michele Carducci, Attilio Pisanò e Giuseppe Patisso.

Emanuele Pignatelli, diplomatico di carriera dal 1969 al 2011, si è occupato al Ministero degli Esteri di cooperazione allo sviluppo, tutela dei diritti umani, diplomazia multilaterale e rapporti con i Paesi africani. Ha prestato servizio nelle Ambasciate d’Italia a Lagos, Città del Messico e Parigi, è stato Console Aggiunto presso il Consolato Generale a Zurigo e primo Consigliere alla Rappresentanza italiana presso la Comunità Europea. È stato Ambasciatore ad Asmara, in Eritrea e a Quito, in Ecuador. Collabora dal 2011 con il Corso di Laurea in Scienze politiche e delle Relazioni Internazionali UniSalento.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment