Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePolitica (Page 311)

Politica

  Il balletto a cui assistiamo in questi giorni da parte di chi ha responsabilità di Governo Regionale non è più tollerabile. Il Presidente Emiliano intervenga con la decisione che lo contraddistingue quando ha a cuore

Finalmente siamo alla stretta finale. Domani, si apriranno i seggi elettorali (dalle 7 alle 23) e le urne che accoglieranno le schede per le Amministrative 2016 che designeranno i sindaci di 59 Comuni in Puglia. Nella

I consiglieri Comunali del PD, questa mattina hanno parlato dei tre NO pronunciati dalla giunta Perrone durante l’ultimo consiglio comunale. Di seguito le dichiarazioni dei protagonisti della conferenza. LOREDANA CAPONE – “In questo momento a Lecce,

Il presidente Emiliano - così come i due suoi assessori Leo (Istruzione) e Capone (Turismo) - non può  rimanere in silenzio di fronte allo scippo di 12 milioni di euro operato ai danni dell'Istituto Nautico

Lunedì  amministratore in audizione o COR non ci sta a rimediare  all'ennesima emergenza Ormai in Puglia anche le emergenze legate ad eventi straordinari come il maltempo, imprevedibili e improvvise, vengono gestite meglio delle vicende amministrative della

La legge 23 novembre 2012, n. 215, che ha modificato la normativa per l’elezione dei consigli comunali, al fine di promuovere il riequilibrio della rappresentanza di genere nelle amministrazioni locali, ha introdotto la cosi detta

Presidente Emiliano, mi appello al Suo senso di responsabilità chiedendoLe: “possiamo continuare a leggere ogni giorno sui quotidiani lo sfogatoio di politici sulla sanità pugliese oppure i Suoi annunci che non si concretizzano mai? In una

Da oggi gli alunni diversamente abili compresi nei Comuni del Piano d’Ambito di Martano non avranno più il Servizio di integrazione scolastica previsto dalla Legge. Verrà meno il diritto allo studio dei ragazzi meno fortunati con

Episodi gravissimi e presunti tentativi di condizionamento della volontà popolare si stanno consumando a Gallipoli, in questi ultimi giorni di campagna elettorale in cui anche altissimi dirigenti di società pubbliche o a partecipazione pubblica della

Certamente un’azienda non può entrare nel merito delle necessità di un territorio, ma la politica sì. Ed allora se l’azienda Ferrovie Italiane dello Stato, tenendo conto di parametri strettamente economici, dice di no al prolungamento