Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeEventi e SpettacoliCHILDREN JAZZ FESTIVAL 2021

CHILDREN JAZZ FESTIVAL 2021

CHILDREN JAZZ FESTIVAL 2021

Dal 30 ottobre al 27 novembre 2021, San Donato di Lecce – Galugnano

Stefano Zenni: “Suoni dal profondo. Alla scoperta delle origini della musica”

 

 

 

Fulvio Palese Quartet in concerto Sabato 20 novembre, ore 20.30, Haustheater, San Donato di Lecce

sabato 20 novembre alle 20.30 presso il Laboratorio Urbano “Haustheater” di San Donato di Lecce, gestito da “Teatro dei Veleni” società Cooperativa Sociale ar.l., è in programma un doppio appuntamento di cultura e musica. La penultima giornata del Children Jazz Festival 2021, infatti, è aperta dalla conferenza “Suoni dal profondo. Alla scoperta delle origini della musica” di Stefano Zenni e a seguire Fulvio Palese Quartet in concerto (Fulvio Palese sax, Andrea Rossetti tastiere, Paolo Colazzo e Francesco Pennetta batterie).

Alle 17.30, il consueto appuntamento con la prova aperta (facoltativa) tenuta dagli artisti in forma di dialogo con i più giovani.

Alle 20.30, dunque, la serata si apre con la conferenza di Stefano Zenni, durante la quale il noto musicologo propone una sua ricerca che mira a dare delle risposte ad una serie di affascinanti domande sulla musica, tramite immagini, ascolti e filmati: quando è nata la musica? È possibile immaginare cosa cantava o suonava homo sapiens decine di migliaia di anni fa? E come facciamo a saperlo? Esistono ancora tracce di queste musiche?

A seguire, Fulvio Palese Quartet con Double Drums Proiect, un singolare progetto che, oltre al sax-leader e alle tastiere di Andrea Rossetti, comprende due batteristi: Francesco Pennetta e Paolo Colazzo. La composizione del gruppo restituisce un sound elettroacustico che riconduce alle diverse esperienze dei musicisti, arricchito dallo stile diretto e fresco tipico di Fulvio Palese. Il concerto ruota intorno alle produzioni “storiche” del sassofonista, come Alétheia e The Comics Tune, arricchite con brani di più recente composizione.

Stefano Zenni insegna Storia del jazz e della musica afroamericana, Analisi delle forme compositive jazz e Storia della musica applicata alle immagini presso il Conservatorio di Bologna e Storia della Musica presso la scuola di teatro L’Oltrarno del Teatro della Pergola di Firenze, diretta da Pierfrancesco Favino. Inoltre, è docente a contratto presso il Conservatorio di Firenze. Dal 1998 è direttore artistico della rassegna Metastasio Jazz presso il Teatro Metastasio di Prato.

È stato fondatore e presidente della Società Italiana di Musicologia Afroamericana (SIdMA) e ha insegnato Analisi a Siena Jazz e History of Music of XX and XXI Century presso la New York University a Firenze. È stato direttore artistico del Torino Jazz Festival dal 2013 al 2017 e, attualmente, è direttore artistico della stagione musicale della Società del Teatro e della Musica L. Barbara di Pescara. Negli anni ha pubblicato importanti libri su Louis Armstrong, Herbie Hancock, Miles Davis, Charles Mingus e il volume “I segreti del jazz” ha vinto il premio Migliore Libro di saggistica su musica internazionale 2007-2008 al 1° Festival del Libro Musicale di Sanremo. Ha pubblicato, inoltre, “Storia del jazz. Una prospettiva globale” (Stampa Alternativa, 2012) e il suo ultimo libro è “Che razza di musica. Jazz, blues, soul e le trappole del colore” (EDT, 2016).

Dal 2012 tiene con successo il ciclo “Lezioni di jazz” presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Il Children Jazz Festival, promosso e realizzato dall’Associazione Culturale Cromatica Aps di Lecce, in collaborazione con il Comune di San Donato di Lecce e con la direzione artistica di Fulvio Palese, termina sabato 27 novembre alle 20.30 con l’ultimo appuntamento presso la Chiesa Maria SS Annunziata a Galugnano, con il concerto di Roberto De Leonardis in piano solo.

Il Children Jazz Festival, progetto vincitore del bando della Regione Puglia dell’Assessorato Cultura Tutela e sviluppo delle imprese culturali, Turismo Sviluppo e Impresa turistica, “Programma straordinario in materia di Cultura e Spettacolo per l’anno 2020 – azione 2”, ha l’obiettivo di diffondere i valori di libertà, condivisione, integrazione, inclusione e creatività tipiche della cultura jazz, tramite la realizzazione di incontri informativi con esperti, concerti e momenti di convivialità tra musicisti e cittadini. Il Festival, che sviluppa l’idea di musica come strumento multidisciplinare e polivalente in base alla sua pluralità costitutiva, ha una forte connotazione sociale comprovata dalla forza comunicativa e dalle metodologie della disciplina musicale, nello specifico del jazz, utilizzate per promuovere l’inclusione sociale tra ragazzi e cittadinanza.

Facebook: Children Jazz Festival – Cromatica

Instagram: childrenjazzfest

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment