Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportCINQUE EQUIPAGGI PER LA CASARANO RALLY TEAM  PRONTA AI PROSSIMI TRACCIATI

CINQUE EQUIPAGGI PER LA CASARANO RALLY TEAM  PRONTA AI PROSSIMI TRACCIATI

CINQUE EQUIPAGGI PER LA CASARANO RALLY TEAM  PRONTA AI PROSSIMI TRACCIATI

Quelli dei Rally Valle Della Guardia e Cefalù Città Turistica.

Non conosce pause in questo avvio di stagione l’attività della Scuderia Automobilistica Casarano Rally Team. La squadra diretta da Pierpaolo Carra si appresta infatti ad affrontare l’ennesimo fine settimana all’insegna dell’agonismo e delle emozioni, con un impegno spalmato su due fronti e che vedrà schierati quattro equipaggi, di cui tre al debutto con il team salentino al Rally Day Valle della Guardia ai quali si somma la presenza di un altro portabandiera al Rally Cefalù Città Turistica. Entrambe le manifestazioni sono alla loro prima edizione e rappresentano anche l’appuntamento di apertura della stagione rallystica rispettivamente nel Lazio e in Sicilia.

In provincia di Palermo il sodalizio casaranese affiderà le proprie insegne a “PinoPic” alias Giuseppe Picciuca, che dopo un 2021 che lo ha visto alla guida di vetture del marchio Volkswagen, ritroverà il volante della Skoda Fabia R5 curata tecnicamente  e messagli a disposizione dal Team DGR Sport. Il veloce driver di Polizzi Generosa che lo scorso anno non ha seguito un programma ben definito ma si è comunque messo in luce con prestazioni altisonanti sia al Rally Città di Casarano, concluso al sesto posto assoluto, che nella sua gara di casa il Rally Targa Florio, punterà ad un risultato di prestigio pur dovendosi confrontare con una qualificata e agguerrita concorrenza. Ad affiancarlo in abitacolo ci sarà la giovane copilota lucchese Miriana Gelasi, alla sua quinta esperienza su una vettura da assoluto.

Il secondo fronte d’attacco per la compagine casaranese è nell’area meridionale della provincia di Frosinone, tra i comuni di Pofi e San Giovanni Incarico dove saranno schierati quattro equipaggi, tre dei quali sono new entry tra le fila della squadra salentina, tutti molto motivati e decisi a ben figurare nelle rispettive classi e nel ricordo di Battista Giammasi.

A fare da capofila sarà il giovanissimo figlio d’arte Michael Rendina, alla sua seconda gara su strada, la quarta in carriera, che per l’occasione salirà a bordo della muscolosa Renault Clio S1600 preparata da Lion Team. Una vettura che utilizzerà per la prima volta e che quindi lo obbligherà, confidando nel supporto dell’esperto navigatore iridato nel 2004, al fianco di suo papà Max Rendina, Mario Pizzuti, a carpirne i segreti, per poterla sfruttare al meglio strada facendo. La sua gara, senza disdegnare uno sguardo alla classifica, compresa l’Under 25, va comunque inquadrata in ottica test, utile quindi per ritrovare gli automatismi agonistici, accumulare esperienza e macinare chilometri in vista dei successivi impegni stagionali.

Classe numerosa e dall’alto contenuto tecnico la Rally4 dove cercherà di ritagliarsi un ruolo di primattore arginando i sicuri attacchi degli avversari e cogliendo l’occasione per rifarsi con gli interessi dopo il ritiro subito al Rally di Pico-Cassino dello scorso anno, Paolo Vallone il trentenne di Pico che in carriera vanta due ottimi piazzamenti nella top ten, ultimo al Rally Città di Monte San Giovanni Campano dello scorso anno e diverse vittorie di classe. Guiderà la Peugeot 208 Vti tecnicamente seguita dalla 7Racing Rally Team e sarà affiancato in abitacolo per la prima volta da un copilota donna ossia Michela Nardozi.

Stessa macchina, stesso preparatore e stesso palcoscenico per Tiziano Meresi che a distanza di sei anni dalla sua prima gara nelle vesti di pilota, torna ad impugnare il volante di una vettura da corsa sulle strade di casa. Sarà della partita in coppia con Fabrizio Carnevale, anche lui reduce da un lungo periodo di inattività, con il chiaro intento di godersi al meglio il weekend di gara puntando a raggiungere il traguardo.

Altra giovanissima presenza in classe N3 con l’esordio nelle vesti di pilota di Mattia Cipriani che messa in stand by l’attività di copilota che riprenderà a breve, approfitta della gara di casa per concedersi questo interessante fuori programma con l’auspicio che sia divertente. E se, da un lato, l’alfiere Casarano Rally Team, l’unico dei quattro al via ad aver già rappresentato i colori del sodalizio, avrà l’obbiettivo di divertirsi, dall’altro non si lascerà di certo sfuggire l’opportunità di portare a termine la gara mettendo a segno la migliore prestazione possibile anche tra gli Under 25.

La vettura di cui dispone è la Renault Clio Rs preparata da DGR Sport mentre al suo fianco, in quella che potrebbe sembrare un’ inversione di ruoli rispetto al Rally Città di Monte San Giovanni Campano dello scorso agosto, ci sarà il fratello maggiore Fabiano, detentore accanto a Carmine Tribuzio del titolo assoluto nella Coppa Rally ACI Sport di Settima Zona.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment