Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportCONTINUA IL MERCATO DEL LECCE – ECCO IL QUINTO ACQUISTO: THORIR JOHANN HELGASON

CONTINUA IL MERCATO DEL LECCE – ECCO IL QUINTO ACQUISTO: THORIR JOHANN HELGASON

CONTINUA IL MERCATO DEL LECCE – ECCO IL QUINTO ACQUISTO: THORIR JOHANN HELGASON

Pantaleo Corvino non ha forse trovato un nuovo Eldorado ma certamente è riuscito a creare un feeling Lecce-Islanda ed ecco che nel nostro Salento torrido arriva un altro giovane di belle speranze da una terra così lontana che molti non saprebbero dove collocarla geograficamente (molto vicina al Polo Nord).

È stato presentato ieri mattina, infatti, Thorir Johann HELGASON, centrocampista offensivo Nazionale islandese Under 21, classe 2000.

Motivazioni

“Ho saputo dell’interessamento del Lecce solo venerdì scorso, ho parlato con il mio agente ed ho accettato subito. Darò il massimo per questa squadra, so che ci sono grandi differenze di calco tra Islanda e Italia, ma non è una cosa che mi preoccupa. Conosco bene Bjarnason, abbiamo giocato insieme spesso in Nazionale, siamo anche amici. Lui è arrivato un po’ prima nel Salento e mi ha parlato molto bene del Lecce e dell’ambiente”.

Anche ad Helgason, come Bjarnason, Corvino ha usato foto e video del territorio per convincerlo ad accettare:

“Il DS Corvino mi ha mandato foto e video di tutto, della città e dello stadio, anche queste cose hanno contribuito certamente ad accettare. Il mio obiettivo è migliorarmi sotto tutti gli aspetti, certamente l’Italia e questa pressione, questi tifosi che si aspettano molto mi aiuteranno a farlo. Non mi spaventa nulla perchè ho sempre sognato di diventare un calciatore professionista e adesso penserò soltanto a dare il massimo per il Lecce”.

Quali le sue caratteristiche

Caratteristiche – “Mi piace molto giocare il pallone, andare al tiro, non sono molto alto e questo è il mio punto debole. Preferisco giocare nel 4-3-3, il mio riferimento è Sigurdsson, centrocampista dell’Everton e della mia Nazionale, un po’ il calciatore a cui mi ispiro in questa fase, anche se è stato fondamentale per la mia crescita Gudjohnssen, che ha avuto una grande carriera alle spalle ed è stato mio tecnico di club e di Nazionale giovanile”.

MERCATO:

IN ENTRATA

Ormai la macchina da guerra Corvino è avviata e si fermerà solo quando avrà centrato tutti gli obiettivi prepostisi.

Sul fronte degli acquisti ecco le ultime voci gli ultimi due calciatori avvinati al Lecce.

Il primo Ilias KOUTSOUPIAS, 20/enne centrocampista greco, è stato uno dei gioielli della Virtus Entella, sotto contratto coi liguri sino al 2023, dopo aver militato nel settore giovanile del Bologna, dove ha terminato la trafila dopo una prima crescita proprio a Chiavari. Il Benevento di Fabio Caserta segue attentamente il ragazzo, ma, secondo quanto affermato da numerose fonti, anche il Lecce è su di lui.

Koutsoupias, valutato 1.5 milioni, è un centrale di centrocampo. I salentini, al momento, proprio a centrocampo godono di abbondanza: oltre ai nuovi arrivati Blin ed Helgason, Baroni può contare su Hjulmand, Majer, Henderson, Mancosu e Bjorkengren più Paganini (in uscita?).

Il secondo è Vasile MOGOS, 28enne terzino destro romeno, al momento tesserato con i Clivensi. Sappiamo tutti, però, che il Chievo Verona sta attraversando momenti molto critici ed i suoi pezzi pregiati potrebbero andare a prezzo da saldo 100% se la società veneta dovesse andare a rotoli.

I giallorossi sono attenti alle vicissitudini dei clivensi e Pantaleo Corvino sarebbe pronto a fare un’indagine sulla disponibilità di Vasile Mogos, Al momento, i salentini sono alla ricerca di due terzini destri: Benzar, rientrato dopo il prestito al Viitorul, sembra non rientrare nei piani del tecnico Baroni.

IN USCITA

Roberto Pierno e Sergio Maselli interessano la Virtus Francavilla, la squadra brindisina, allenata da Roberto Taurino, sta cercando di accelerare nella composizione del roster. Il 20enne Pierno, l’anno scorso al Catanzaro di Antonio Calabro, giocherebbe il secondo campionato in Lega Pro. Su Pierno, però, c’è l’interessamento di altre società anche in B.

l Francavilla lavora anche per Sergio Maselli, mediano barese 20enne. Per lui sarebbe la prima stagione in prestito dopo la crescita nel settore giovanile del Lecce e la contribuzione alla promozione in A/1 della formazione di mister Vito Grieco. Gli Imperiali seguono poi un ex sentatore del Lecce per il pacchetto arretrato: Ciccio Cosenza.

Ernesto Luciani

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment