Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàCONTROLLI ANTIDROGA NELL’HINTERLAND LECCESE. ARRESTATO SPACCIATORE A CASTRÌ DI LECCE.

CONTROLLI ANTIDROGA NELL’HINTERLAND LECCESE. ARRESTATO SPACCIATORE A CASTRÌ DI LECCE.

CONTROLLI ANTIDROGA NELL’HINTERLAND LECCESE. ARRESTATO SPACCIATORE A CASTRÌ DI LECCE.

auto carabinieri

Droga “shop” in casa. Capirola Manuele, di anni 32, è stato arrestato nella giornata di ieri pomeriggio con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente a Castrì di Lecce. I “Falchi” del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Lecce già da un po’ di tempo seguivano gli spostamenti del CAPIROLA e ne tenevano d’occhio l’appartamento dove avevano notato un viavai sospetto. L’uomo, accortosi della presenza dei militari dalle telecamere che aveva installato all’esterno della sua abitazione, ha tentato di disfarsi di parte dello stupefacente gettandolo nel water. Uscito di casa cercava di allontanarsi dalla propria abitazione a bordo della sua autovettura, ma è stato subito prontamente bloccato. Nel corso della perquisizione i Carabinieri hanno aperto la fossa settica ed hanno notato affiorare una decina di “bustine” di colore bianco, realizzate con materiale di confezionamento identico a quello rinvenuto nella sua abitazione, contenenti la cocaina di cui il Capirola aveva tentato di disfarsi, mentre nella stanza da letto hanno trovato una busta di cellophane contenente 4 panetti di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” del peso complessivo di gr. 1500 circa. Inoltre in un vano intercapedine ricavato nel muro della cucina veniva rinvenuto un involucro contenente sostanza stupefacente del tipo “cocaina” del peso di gr. 70 circa. La perquisizione si è conclusa con il sequestro dell’occorrente per la preparazione e il confezionamento delle dosi, due nastri isolanti, vari ritagli di forma circolare di cellophane, forbici di varia misura ed una bilancia di precisione. L’uomo, su disposizione del Magistrato di turno, il Dott.ssa D. BUFFELLI, è stato tratto in arresto e accompagnato presso il carcere di Borgo San Nicola di Lecce, in attesa dell’udienza di convalida.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment