Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàCONTROLLI ANTIDROGA NELL’HINTERLAND LECCESE. ARRESTATO SPACCIATORE A SURBO.

CONTROLLI ANTIDROGA NELL’HINTERLAND LECCESE. ARRESTATO SPACCIATORE A SURBO.

CONTROLLI ANTIDROGA NELL’HINTERLAND LECCESE. ARRESTATO SPACCIATORE A SURBO.

IMG_3614

Continuano ininterrotti i servizi di prevenzione e repressione dello spaccio  di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Lecce. Questa notte a Surbo, i militari del Nucleo Operativo dei Carabinieri di Lecce hanno tratto in arresto VITALE Nicola, di anni 58, per detenzione ai fini di spaccio. L’uomo, già noto agli investigatori, arrestato l’ultima volta dagli stessi operanti nel 2014, abitava al secondo piano in un’abitazione in via Piave nr. 131. A far scattare la perquisizione ai militari è stato un notevole via vai di persone che si fermavano sotto casa e dopo pochi minuti di permanenza si dileguavano nel buio della notte. Nel corso della perquisizione personale e domiciliare i Carabinieri hanno infatti rinvenuto in un piccolo pupazzo posizionato sul tavolo della cucina un involucro in cellophane di colore bianco contenente sostanza del tipo “cocaina” dal peso complessivo di gr. 6 circa, ed all’interno di una busta in plastica posta sempre sul tavolo altri involucri in cellophane contenenti sempre “cocaina” dal peso complessivo di 10 grammi circa. All’interno dell’abitazione veniva rinvenuto, inoltre, tutto materiale per il confezionamento delle dosi ed un bilancino di precisione. Successivamente, venivano rinvenuti sulla sua persona la somma di €. 850,00 in contanti in banconote di vario taglio, sicuramente provento della fiorente attività di spaccio. La perquisizione si è conclusa con il sequestro di quanto rinvenuto. L’uomo, su disposizione del Magistrato di turno, il Sostituto Procuratore della Repubblica Dott.ssa S. MININNI, è stato tradotto presso il carcere di Borgo San Nicola di Lecce.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment