Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeEventi e SpettacoliCORIGLIANO D’OTRANTO – A CENA CON LA DUCHESSA 2018

CORIGLIANO D’OTRANTO – A CENA CON LA DUCHESSA 2018

CORIGLIANO D’OTRANTO – A CENA CON LA DUCHESSA 2018

11-falconieri-fablab-a-capraro-slow-food-f-pagano-e-f-perrone-citta-del-gusto-castel-di-salve-ne-il-baro-con-lasso-di-quadri-georges-de-la-tour

Tutti a corte in attesa della cena evento del 9 agosto al Castello di Corigliano d’Otranto (Le)

Novità 2018: in anteprima social dal 12 luglio il Rinascimento salentino tra fotografia, arte ed enogastronomia.

Fervono i preparativi a corte per “A Cena con la Duchessa” in programma il 9 agosto al Castello di Corigliano d’Otranto, in provincia di Lecce. Grandi e piccini possono vivere l’esperienza di una notte al Castello e diventare nobili salentini del 1500. Si cena gourmet con piatti di’ispirazione Rinasciamentale, tra una portata e l’altra attori di “Improvvisart”, che impersonano i feudatari del luogo, raccontano la storia del Castello accompagnati dalle sonorizzazioni del sassofonista Raffaele Casarano.

Ad esprime la dimensione fiabesca e storica di “A Cena con la Duchessa” ci hanno pensato i fotografi Sergio de Riccardis e Pablo Peron che nel Castello hanno immortalato in abiti d’epoca tutti i partners della manifestazione in un shooting fotografico ad hoc che si può vedere in anteprima dal 12 luglio sulla pagina facebook e instagram di “A cena con la duchessa”.

A posare: il sindaco di Corigliano d’Otranto Lina Manti, gli studenti degli alberghieri di Otranto e Santa Cesarea Terme, le rappresentanti della Città del Gusto, la fiduciaria di Slow Food Lecce, Cool Club, Salento Book Festival, i produttori di Masseria 5 Santi, Sica Carni, Acqua Orsini, Mocavero, Coldiretti, Puro Ghiaccio e Savoia Arredamenti professionali, lavanderia Fanelli.

La Cooperativa Nobili Pasticci organizzatrice della manifestazione si è ispirata alle opere di Caravaggio e di altri pittori cinquecenteschi per raccontare in una veste artistica il contributo di ogni partner.

Le donne in abiti storici Colagiorgio hanno sfoggiato elaborate acconciature create da Tristano Leo e impreziosite dai gioielli di Gianni de Benedittis, Futuro Remoto.

A Cena con la Duchessa è un banchetto storico coinvolgente, appassionante ed esilarante in grado di condurre i partecipanti in un’altra epoca. Il 9 agosto è possibile cenare gourmet con eccellenze enogastronomiche pugliesi e presidi Slow Food regionali, con piatti ispirati al manuale di cucina rinascimentale di Bartolomeo Scappi, cuoco segreto di Papa Pio V. Ad ogni portata è abbinato un vino diverso delle aziende vinicole del territorio, Apollonio, Calitro, Cantina Fiorentino, Castel di Salve, grazie al supporto di DeGusto Salento. L’ evento nasce da un’idea di Sara Latagliata, amministratore unico di Nobili Pasticci e Chef di riconosciuto talento, formatasi nel due stelle Michelin “Il luogo di Aimo e Nadia” premiata Chef Emergente 2017 dalla Guida Radici e nota al grande pubblico per le sue partecipazioni alla trasmissione di Rai 1 “La Prova del Cuoco”.

Per info è possibile telefonare al numero 3207619280 o andare sul sito www.nobilipasticci.it per acquistare on line il biglietto: singolo 60 euro, per gruppi superiori a quattro persone 55, bambini e ragazzi (età inferiore ai 18 anni) 38 euro. Il biglietto include la cena di quattro portate con quattro vini in abbinamento, busta con sigillo, ornamento da indossare per la serata, storytelling del castello e spettacolo musicale, omaggio a fine cena. Foto backstage a cura di Gabriele dell’Anna.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment