Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàCORONAVIRUS, IN PUGLIA AUMENTANO I RICOVERI PER I CONTAGI LEGATI AI RIENTRI DAL NORD

CORONAVIRUS, IN PUGLIA AUMENTANO I RICOVERI PER I CONTAGI LEGATI AI RIENTRI DAL NORD

CORONAVIRUS, IN PUGLIA AUMENTANO I RICOVERI PER I CONTAGI LEGATI AI RIENTRI DAL NORD

In Puglia continuano ad arrivare persone provenienti dalle regioni del Nord – 907 sono le autocertificazioni inviate alla Regione solo nella giornata di ieri (data dell’ultimo aggiornamento) – e con esse arrivano anche potenziali contagi. Molte persone ricoverate negli ospedali pugliesi, infatti, sono parenti di persone, soprattutto giovani, rientrati da Lombardia, Emilia Romagna e Veneto, come ha spiegato il professor Gioacchino Angarano, dirigente del reparto di Malattie infettive del Policlinico di Bari. In tal modo i contagi si stanno moltiplicando, ha chiarito il medico, come era stato previsto nei giorni scorsi dal governatore Michele Emiliano, che aveva invitato i pugliesi residenti al nord a non rientrare. Secondo quanto riferito da un quotidiano, inoltre, circa il 15% delle persone rientrate e controllate nelle stazioni ferroviarie pugliesi aveva la febbre

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment