Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportCORVINO FA MANINA E PORTA A CINQUE I NUOVI GIALLOROSSI

CORVINO FA MANINA E PORTA A CINQUE I NUOVI GIALLOROSSI

CORVINO FA MANINA E PORTA A CINQUE I NUOVI GIALLOROSSI

Pantaleo Corvino, uomo di parola, sta mantenendo la promessa fatta di consegnare a Corini un Lecce con una rosa quanto più vicina a quella che sarà la definitiva. Dedicatosi prima di tutto a portare a Lecce giocatori capaci di adattarsi al modulo che Corini vuole attuare, il direttore, che ha comunque ancora qualche operazione da concludere,  potrà dedicarsi a vagliare le richieste che dovessero pervenire sui giocatori leccesi da parte di altre società. Si è parlato spesso dell’interessamento di alcune società di serie A per Mancosu, Falco, Gabriel e Petriccione, nulla però di davvero serio e costruttivo; per cui in questi giorni è davvero possibile che qualcosa nasca e possa anche definirsi in breve tempo.

Del resto Corvino ha da sempre fatto presente che oltre al fatto che il Lecce “potrà anche vendere qualche pezzo da novanta, ma senza svendere” ha anche detto che “un’eventuale cessione deve avvenire entro termini temporali accettabili”. In poche parole se qualcuno deve partire, Corvino vuole avere il tempo per accaparrarsi una pedina sostitutiva per completare il puzzle che sta mirabilmente realizzando.

Con gli ultimi due arrivi,  Henderson, è appena arrivato il comunicato ufficiale dellacquisto a titolo definitivo.  e Zuta, il gruppo Lecce è costituito da:

quattro portieri: Gabriel, Vigorito, Bleve e Milli;

nove difensori: Benzar, Lucioni, Rossettini, Meccariello,Riccardi, Calderoni, Vera, Zuta ed il giovane Monterisi;

sette centrocampisti: Listkowski, Henderson, Mayer, Petriccione, Tachtsidis, Mancosu e Shkhov;

cinque attaccanti: Coda, Paganini, Falco, Felici e Lo Faso

Una rosa a cui qualche petalo va ancora aggiunto e che qualche altro lo muterà da qui a qualche giorno.

Ernesto Luciani

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment