Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàCRESCENTE ABUSIVISMO PER LE VIE DELLA CITTÀ

CRESCENTE ABUSIVISMO PER LE VIE DELLA CITTÀ

CRESCENTE ABUSIVISMO PER LE VIE DELLA CITTÀ

download

A fronte delle numerose critiche raccolte negli ultimi mesi da parte della cittadinanza, segnaliamo all’amministrazione comunale e alle autorità competenti un annoso problema, che si protrae ormai da anni.

Alcune delle vie principali della città, tra cui via 95° Reggimento Fanteria e viale della Libertà, sono diventate la sede principale di venditori abusivi di fiori, che posteggiano il proprio camion su strisce blu (levando dunque un legittimo parcheggio ai cittadini) e vendono illecitamente la propria mercanzia floreale (senza rilasciare alcuno scontrino).

Negli ultimi giorni, tali signori hanno reagito alle lamentele dei cittadini con minacce di violenza fisica, nella totale assenza o incuranza delle forze dell’ordine e dei vigili comunali.

Perché un fioraio deve pagare le tasse, l’affitto del locale e le bollette elettriche, quando ormai la moda dilagante in città è la vendita abusiva di fiori tramite camion?

Perché i cittadini non devono sentirsi tutelati dalle forze dell’ordine, ma devono essere per giunta minacciati da tali illegittimi venditori?

E ribadiamo con forza la domanda che ci poniamo ormai da mesi: perché i vigili non pensano a intervenire in queste situazioni critiche, che segnaliamo con cadenza settimanale, invece di vessare continuamente la cittadinanza con una caterva di multe?

Il rapporto, ormai logorato, tra cittadino e polizia municipale deve essere alla base della nostra città: gli abitanti devono sentirsi sicuri e protetti nei loro diritti essenziali, purtroppo però ciò non accade.

Come sempre, attendiamo risposte da parte delle autorità interpellate.

Giorgio Pala

Presidente associazione Carpe Diem

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment