Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàCROAZIA, A ZAGABRIA FORTE SCOSSA DI TERREMOTO MAGNITUDO 5.4.

CROAZIA, A ZAGABRIA FORTE SCOSSA DI TERREMOTO MAGNITUDO 5.4.

CROAZIA, A ZAGABRIA FORTE SCOSSA DI TERREMOTO MAGNITUDO 5.4.

Gravemente ferito un 15enne Il sisma ha avuto ipocentro a circa 10 km di profondità ed epicentro a Kasina, insediamento nel nordest della capitale croata. Ingenti danni in città. Una seconda scossa poco dopo di magnitudo 5. I cittadini scesi in strada. Il ministero dell’Interno ha invitato le persone a rimanere in strada mantenendo la distanza di sicurezza. “Stiamo affrontando  due gravi crisi, il terremoto e l’epidemia”. Le scosse avvertite anche in alcune zone dell’Italia 

Una scossa di terremoto di magnitudo 5.4 è stata registrata alle 5:24 ora locale (le 6:24 in Italia) a Zagabria, capitale della Croazia.   Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) e del servizio geologico statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a circa 10 km di profondità ed epicentro a Kasina, insediamento nel nordest della città di Zagabria. La scossa è stata avvertita nettamente anche in alcune parti del Friuli Venezia Giulia e nelle Marche. Una seconda scossa di terremoto, questa volta di magnitudo 5 è stata avvertita poco dopo. L’epicentro localizzato 4 km a sudovest di Kasina, solo un km di distanza dall’epicentro del primo sisma. Il forte terremoto ha aumentato la paura e la tensione nella capitale croata, già in quarantena quasi totale per la pandemia del coronavirus.   Dopo le due forti scosse, di magnitudo alle 6.24 e alle 7.01, la popolazione è uscita in massa nelle strade e nei parchi della città. Da alcuni giorni è obbligatoria la distanza interpersonale di almeno due metri, ma oggi questa misura viene rispettata solo in parte. In molti si sono chiusi da ore nelle loro automobili per evitare di stare a casa e dalla notte scorsa è peggiorata anche la situazione meteorologica, con la colonnina di mercurio scesa di circa 10 gradi rispetto a ieri.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment