Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeEventi e SpettacoliCROCEVIA PER LO JONIO ARRIVA LA IENA LA VARDERA CON UN DOCUMENTARIO E UN LIBRO

CROCEVIA PER LO JONIO ARRIVA LA IENA LA VARDERA CON UN DOCUMENTARIO E UN LIBRO

CROCEVIA PER LO JONIO ARRIVA LA IENA LA VARDERA CON UN DOCUMENTARIO E UN LIBRO

Appuntamento domani, mercoledì 4 agosto, alle ore 20 al Giardino botanico del castello

Prosegue domani, mercoledì 4 agosto, Crocevia per lo Jonio, rassegna che porta in città alcuni tra i più importanti scrittori, creativi e giornalisti italiani. Nel prossimo appuntamento sarà ospite Ismaele La Vardera, giornalista siciliano e “Iena” (del popolare programma tv) che presenta il suo film documentario “Il Sindaco – Italian Politics 4 Dummies” e il libro che ne è scaturito, “Il Peggio di Me – Storia del Candidato di Salvini a Palermo”.

Il sud è un luogo di contraddizioni e contrasti. Lo sa bene La Vardera che, ben prima di essere uno dei più apprezzati inviati della trasmissione Le Iene, è sempre stato uno “che non si fa i fatti suoi”, usando le sue parole. Da sempre alla ricerca delle verità scomode, ha ricevuto nel 2014 l’oscar della legalità dalla commissione Antimafia e la menzione speciale al premio giornalistico Pippo Fava. Nel 2015 Matteo Viviani raccontò la storia dell’inchiesta giornalistica realizzata da Ismaele La Vardera che avrebbe portato alle dimissioni di giunta e sindaco del comune di Villabate, suo paese natale.

La serata inizierà con la proiezione del film documentario per poi concludersi con una conversazione sul libro che ne racconta il backstage. Proprio il documentario è stato un caso mediatico il cui clamore ha portato al libro in cui la Iena svela tutti i retroscena della sedicente “politica del cambiamento” i cui protagonisti sono però quelli di sempre, da Giorgia Meloni a Totò Cuffaro. In queste pagine, però, c’è anche la storia personale di La Vardera – la cui famiglia è sotto protezione per via di una sua inchiesta che coinvolge il boss Abbate – la sua infanzia in uno dei quartieri più difficili della città, le amicizie pericolose e il racconto, come per la politica, della parte peggiore di sé.

Appuntamento, dunque, domani, mercoledì 4 agosto, alle ore 20 al Giardino botanico (villa comunale) del castello. Per partecipare è consigliata la prenotazione, che si può effettuare al link tinyurl.com/croceviaionio o tramite whatsapp al numero 339 6723964.

Cultura, creatività e conoscenza arricchiranno le prossime settimane della rassegna, che darà l’opportunità a tanti autori di livello di raccontare le proprie storie. Sono attesi Sergio Rizzo (8 agosto), Sabina Guzzanti (12 agosto), Maria Pia Romano (19 agosto), Nicoletta Bortolotti (19 agosto). Crocevia per lo Jonio è una iniziativa del Presidio del Libro di Nardò in collaborazione con l’associazione nazionale Presìdi del Libro, la Regione Puglia, il Comune di Nardò e il Mondadori Point di Nardò.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment