Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàCYBERCHALLENG.IT LA SQUADRA STUDENTESCA UNISALENTO OTTAVA NELLA FINALE NAZIONALE

CYBERCHALLENG.IT LA SQUADRA STUDENTESCA UNISALENTO OTTAVA NELLA FINALE NAZIONALE

CYBERCHALLENG.IT LA SQUADRA STUDENTESCA UNISALENTO OTTAVA NELLA FINALE NAZIONALE

Ottimo piazzamento nella finale nazionale della “Cyberchalleng.it” per la squadra studentesca dell’Università del Salento: Cristiano Migali, Fabio Carluccio, Giuseppe Spedicato, Giovanni Mancino, Mario Leon Refolo e Mattia Sicoli si sono classificati ottavi, su 28 squadre di altrettante università e organizzazioni partecipanti, nella quarta edizione della competizione promossa e organizzata dal Laboratorio Nazionale Cybersecurity del CINI – Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica che scopre e forma le giovani promesse italiane della sicurezza informatica.

Il risultato è stato possibile dopo un intenso periodo di formazione e preparazione alla gara. Per mesi, se ne sono occupati il CRLab – CyberSecurity Research Lab, che opera all’interno del CoreLab con il coordinamento dei professori Franco Tommasi e Angelo Corallo, lo stesso professor Tommasi assieme a Ivan Taurino e all’ingegner Christian Catalano per il training tecnico, ma anche il gruppo “R00tstici” fondato dagli studenti di Ingegneria dell’informazione Martino Scarcia e Riccardo Tornesello, concorrenti nella competizione nel 2019. Il percorso è stato sostenuto dalle aziende Altea Federation e Sind.

Dopo la fase di promozione dell’iniziativa e reclutamento dei partecipanti a cura del professor Mario Bochicchio, le attività formative in materia di cybersecurity hanno coinvolto complessivamente 19 ragazzi tra studenti delle scuole superiori e iscritti all’Università del Salento, portando alla formazione di una squadra “mista” selezionata sulla base del talento e delle attitudini dei partecipanti.

 

«Siamo molto soddisfatti di questo risultato», commenta il professor Tommasi, «che ha visto il team della nostra Università competere e superare Atenei più grandi e di più lunga “tradizione” in materia. È la seconda volta che partecipiamo alla Cyberchalleng.it, e contiamo di fare ancora meglio nelle prossime edizioni».

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment