Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaDALL’AMERICA UN’INDICAZIONE PER LE PROSSIME AMMINISTRATIVE A LECCE

DALL’AMERICA UN’INDICAZIONE PER LE PROSSIME AMMINISTRATIVE A LECCE

DALL’AMERICA UN’INDICAZIONE PER LE PROSSIME AMMINISTRATIVE A LECCE

trump-clinton-675-3

Il risultato delle elezioni negli USA ci da, come sempre, uno spaccato chiaro e preciso della situazione politica attuale, non solo statunitense ma anche del resto del mondo.

La politica leccese, chiamata all’importante appuntamento delle elezioni comunali tra pochissimi mesi, dovrebbe prendere esempio dal più grande termometro elettorale a livello internazionale.

Donald Trump, osteggiato dai mass media e divisivo all’interno di un partito repubblicano che ci ha messo un anno prima di adeguarsi a tale candidato, ha vinto contro ogni pronostico perché ha saputo parlare al popolo di tematiche concrete e con una spontaneità rara.

Hillary Clinton, che a tratti sembrava non aver nemmeno bisogno di fare le primarie in quanto unificatrice di tutte le anime del partito democratico, ha perso nonostante una campagna mediatica totalmente in suo favore perché vista come lontana dalle problematiche della gente comune.

Molti politici leccesi, che spesso filosofeggiano atteggiandosi a grandi conoscitori della politica nazionale e internazionale, dovrebbero prendere esempio dalla situazione statunitense in cui ha vinto il candidato che piaceva di più al popolo, mentre ha perso la candidata che piaceva di più alle diverse anime del partito.

Popolo e non partito, dunque.

Gli USA ci hanno ribadito ciò che il sottoscritto dice da mesi, nonostante le critiche di chi in maniera miope pensa che la politica si faccia ancora come si faceva 10 o 20 anni fa: in un periodo in cui si assiste alla polverizzazione dei partiti, serve un candidato dall’immagine forte e pulita, che piaccia alla gente in quanto persona per bene, che parli di opportunità di lavoro e non di rotatorie.

Chi ha orecchie per intendere…

Giorgio Pala

Presidente associazione Carpe Diem

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment