Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaDICHIARAZIONE DI IGNAZIO ZULLO, ERIO CONGEDO, LUIGI MANCA, RENATO PERRINI E FRANCESCO VENTOLA:

DICHIARAZIONE DI IGNAZIO ZULLO, ERIO CONGEDO, LUIGI MANCA, RENATO PERRINI E FRANCESCO VENTOLA:

DICHIARAZIONE DI IGNAZIO ZULLO, ERIO CONGEDO, LUIGI MANCA, RENATO PERRINI E FRANCESCO VENTOLA:

SIMBOLO DEL CORConservatori_e_Riformisti_logo (1)

Sono le formazioni compatte a portare a casa il risultato. Ciò che sta accadendo a Taranto per il potenziamento dell’Ospedale Moscati, la struttura che ospita ogni giorno decine di malati di cancro nel suo reparto di Oncologia, deve essere da esempio per tutti i comuni pugliesi che intendono lottare per ottenere una sanità degna di questo nome. Una parte della politica locale, sindacati, associazioni e movimenti, stanno scendendo in campo a Taranto, con denunce e dure prese di posizione, per chiedere macchinari all’avanguardia, reparti attrezzati, ampliamento del personale medico e infermieristico. Tutto questo in nome di una battaglia comune per la tutela di una città dove aumentano a dismisura i pazienti oncologici.

Il modello “Taranto”, ovvero la condivisione d’intenti, così come palesato in queste ore, deve rappresentare la stella polare. Come gruppo regionale, da sempre attento alle tematiche della salute, ancor di più in questo momento storico, in cui la sanità pubblica viene mortificata e boicottata dal Governo Emiliano, in ogni provincia pugliese, ci auspichiamo che anche altrove politica locale, associazioni di categoria, e singoli raggruppamenti di cittadini, possano svegliarsi dal torpore, ed uscire dal loro silenzio assordante. Abbiamo davanti giorni di lungo confronto, e di sicuro scontro, per tutelare i diritti dei cittadini della nostra regione, già avviliti da un Piano di Riordino Ospedaliero studiato male e costruito peggio, e da una sanità pugliese allo sbando.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment