Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportSOTTO IL DILUVIO CON UNA DIFESA INEDITA IL LECCE ESPUGNA PERUGIA

SOTTO IL DILUVIO CON UNA DIFESA INEDITA IL LECCE ESPUGNA PERUGIA

SOTTO IL DILUVIO CON UNA DIFESA INEDITA IL LECCE ESPUGNA PERUGIA

padlec-1140x596

Sono passati oltre settant’anni (71 per la precisione) dall’ultima vittoria del Lecce sul terreno del Perugia ma quella di ieri non  è solo una vittoria storica per la statistica ma può diventare una pietra miliare verso la promozione diretta in serie A.

La Mantia e Falco gli autori dei due gol (entrambi molto belli) ma poi tutti sono stati all’altezza della situazione disputando una gara attenta e di grande sacrificio.

Oggettivamente non era un match facile da affrontare, alle tante assenze cui fare fronte si univa la necessità dell’avversario di conquistare punti per ottenere il diritto a partecipare alla lotta per i play off, e poi il diluvio durante il match ha reso scivoloso al massimo il terreno danneggiando entrambe le squadre nello svolger i propri schemi di gioco.

Con il successo ottenuto il Lecce, a quattro giornate dalla fine della regolar season (ma il Lecce deve giocare solo tre volte) approfittando del mezzo scivolone interno del Palermo (pareggio con il Padova) ha incrementato il proprio vantaggio sui siciliani portandosi a +3 punti. Certo non sono sufficienti a far dormire sonni tranquilli ma Mancosu e soci lo sanno bene e faranno di tutto per conquistare quel che manca per poi festeggiare una promozione impensabile ad inizio di stagione.

Il lecce di Perugia fa indubbiamente ben sperare perché tutti sono apparsi in ottime condizioni psico-fisiche e da oggi (sono già ripresi gli allenamenti) si pensa al big match di domenica sera allorché sul terreno del “Via del mare” scenderà la capolista Brescia col suo cannoniere scelto Donnarumma (25 reti ma con ben sei rigori battuti). Quella di Donnarumma e La Mantia sarà una sfida nella sfida perché il nostro bomber non vuole certo fermarsi e la gioia di una rete contro i primi della classe è davvero un bel obiettivo.

Dalla gara di ieri, peraltro, si può evidenziare anche il pieno recupero di Vigorito che a Perugia è stato determinate nella conquista della vittoria.

Eugenio Luciani

 

Condividi con:
Valuta articolo

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment