Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàE-DISTRIBUZIONE POTENZIA E DIGITALIZZA LA RETE ELETTRICA IN CITTÀ

E-DISTRIBUZIONE POTENZIA E DIGITALIZZA LA RETE ELETTRICA IN CITTÀ

E-DISTRIBUZIONE POTENZIA E DIGITALIZZA LA RETE ELETTRICA IN CITTÀ

Prosegue l’attività di interramento dei cavi. Pronto anche il restyling completo di 16 cabine

Proseguono a ritmi serrati i lavori di potenziamento e rinnovo tecnologico che E-Distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione in Italia, sta realizzando sui propri impianti nel comune di Nardò. Nell’ultimo trimestre del 2020 sono stati realizzati, su tutto il territorio comunale, lavori che hanno consentito l’interramento di 6 chilometri di cavo in media tensione di ultima generazione al servizio delle numerose attività commerciali del centro urbano. L’obiettivo è quello di aumentare la reattività e la resilienza della rete anche in occasione di eventi atmosferici particolarmente rilevanti.

Grazie a un consistente investimento per lo sviluppo e la digitalizzazione della rete, gli interventi proseguiranno per tutto il 2021 con l’installazione di ulteriori 5 chilometri di cavo in media e bassa tensione. Lo ha reso noto la stessa società in un incontro con l’amministrazione comunale presso la sede di via Giovanni Falcone. Lo spirito di collaborazione con gli uffici comunali ha permesso di individuare e concordare particolari accorgimenti grazie ai quali si limiteranno i lavori di scavo su strade asfaltate o comunque ripristinate di recente. In particolare, nel centro storico per la maggior parte degli interventi di sostituzione dei cavi in media tensione, sarà privilegiato l’impiego della tecnologia a trivellazione orizzontale controllata che permette di limitare lo scavo a cielo aperto, salvaguardando così la pavimentazione in basolato. Tra le zone interessate: corso Emanuele II, via Cairoli, piazza Delle Erbe e piazzetta S. Antonio. I punti in cui gli elettrodotti dovranno attraversare la sede stradale sono stati concordati anche in questo caso con l’amministrazione comunale e saranno fatti coincidere con attraversamenti pedonali rialzati. Saranno inoltre avviati per primi i lavori per la sostituzione di circa 450 metri di cavo in media tensione in via XX Settembre per consentire il rifacimento del manto stradale.

Nuovi lavori proseguiranno anche nel prossimo semestre con ulteriori interventi strutturali che prevedono il restyling completo di 16 cabine di trasformazione dalla media alla bassa tensione, strategiche per il sistema elettrico territoriale. Saranno installati nuovi quadri di bassa tensione, a protezione degli impianti, grazie ai quali sarà possibile garantire una maggiore sicurezza e qualità del servizio offerto a tutti i cittadini. In questa occasione, per ragioni di sicurezza, sarà necessario effettuare un’interruzione della fornitura di energia che sarà preventivamente comunicata con apposite affissioni nelle aree interessate.

Anche il litorale che da Santa Maria al Bagno conduce a Santa Caterina sarà interessato da importanti investimenti sulla rete. Grazie alla collaborazione con il Comune si approfitterà dei lavori che l’amministrazione sta realizzando per il rifacimento del lungomare per predisporre i cavidotti che consentiranno all’azienda elettrica di interrare oltre 3 chilometri di cavo in bassa tensione andando a migliorare sensibilmente il servizio elettrico per le numerose residenze estive presenti nella zona. Nel medesimo tratto, la società del gruppo Enel, aveva già provveduto lo scorso anno a sostituire circa 2 chilometri di cavo in media tensione con uno di ultima generazione e a installare nelle cabine interessate nuovi scomparti motorizzati e apparecchiature di ultima generazione in grado di conferire alla rete di distribuzione un elevato grado di automazione.

“Grazie a E-Distribuzione – evidenzia il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Oronzo Capoti – la nostra rete sta diventando rapidamente, in punti strategici, ancora più moderna ed efficiente. Un grosso lavoro di potenziamento e rinnovamento tecnologico che stiamo puntualmente armonizzando con i lavori su strade e opere pubbliche in corso sul territorio comunale, compresi quelli di rifacimento del litorale tra Santa Maria e Santa Caterina. E-Distribuzione è un partner importante, molto attento a coniugare le esigenze del servizio con le esigenze e gli interessi della città”.

“Si tratta di investimenti molto importanti – aggiunge Augusto Minunni, responsabile della Zona Lecce di E-Distribuzione – perché consentono di ottimizzare la gestione del sistema elettrico locale, snellire i carichi ed equilibrare gli assetti di rete per un servizio complessivamente di migliore qualità, più efficiente e continuo. Un ringraziamento particolare va all’amministrazione comunale di Nardò che si è dimostrata capace di condividere una programmazione attenta e dedicata all’interesse di tutta la cittadinanza”.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment