Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeEventi e SpettacoliDOMENICA TORNA A LECCE IL PREVENTOUR

DOMENICA TORNA A LECCE IL PREVENTOUR

DOMENICA TORNA A LECCE IL PREVENTOUR

4-locandina-preventour-2019-lecce

Anche quest’anno arriva a Lecce – in piazza Mazzini domenica 19 maggio – la gioiosa carovana del PrevenTour, l’iniziativa nazionale itinerante che porta la prevenzione sanitaria ai cittadini direttamente nelle piazze delle città.

PrevenTour 2019 prevede un serie di sette tappe che, partita da Taranto e Bari, si concluderà il 22 settembre a Napoli, attraversando Puglia, Campania e Basilicata.

Giunto alla terza edizione, il PrevenTour 2019 è organizzato dall’Associazione Europa Solidale Onlus in partnership con GVM Care & Research, e gode del patrocinio morale dell’Istituto Superiore di Sanità di Roma e della SIUT (Società Italiana di Urologia Territoriale).

Domenica prossima 19 maggio, per tutta la giornata sarà allestito in piazza Mazzini il “Villaggio della Prevenzione sanitaria” del PrevenTour, una confortevole tendopoli presso cui i cittadini riceveranno materiale informativo e potranno sottoporsi gratuitamente a controlli e screening medici, nonché esami audiometrici per la prevenzione dei disturbi al sistema uditivo, il tutto in un clima festoso con intrattenimento per i più piccoli.

Quest’anno l’offerta sanitaria del PrevenTour aumenterà grazie alla presenza dell’Advanced Mobile Clinic di GVM Care & Research, una moderna clinica mobile dotata di tre ambulatori medici, di una sala diagnostica isolata, di defibrillatori, e di una pedana per disabili.

Nella clinica mobile di GVM, in particolare, saranno effettuati gratuitamente screening di prevenzione di Cardiologia con la possibilità di sottoporsi a elettrocardiogramma con gli specialisti di “Città di Lecce Hospital”, ospedale di GVM che in ambito cardiologico e cardiochirurgico rappresenta una delle eccellenze italiane di riferimento non solo per il Sud Italia, sia in ambito di cura che di prevenzione tramite anche l’avanzata TC Cuore.

Nella clinica mobile saranno inoltre eseguiti esami di prevenzione dedicati alla Nutrizione, con le misurazioni di peso e BMI (indice di massa corporea) e screening per gli occhi con l’utilizzo della lampada a fessura. L’ Oculistica è un altro ambito di Alta specializzazione di Città di Lecce Hospital per la diagnosi e il trattamento avanzato di glaucoma e di patologie retiniche.

Viene così confermata anche in questa terza edizione la formula che ha decretato il successo del PrevenTour: portare la prevenzione direttamente dai cittadini raggiungendoli nelle piazze durante i weekend, quando hanno un po’ più di tempo per un controllo medico e per ascoltare i consigli degli specialisti.

Scopo ultimo è sensibilizzare i cittadini sull’importanza della prevenzione da realizzarsi mediante controlli ed esami sanitari periodici, e non solo quando appaiono i sintomi di una patologia.

Il Preventour, infatti, non intende sostituirsi alla Sanità pubblica, ma solo affiancarla nella sensibilizzazione: i medici non effettuano diagnosi e, nel caso vengano rilevate patologie, consegnano al cittadino gli esiti dei controlli invitandolo a informare il medico.

Questa scelta è stata sposata da numerosi organismi e associazioni che hanno già partecipato alle due prime edizioni del Preventour, tra queste il Dipartimento di Ricerca Clinica in Neurologia dell’Università di Bari, il Centro Malattie Neurodegenerative UNIBA/Azienda Ospedaliera “Panico” di Tricase e la Croce Rossa Italiana.

PrevenTour 2019 è organizzato dall’Associazione “Europa Solidale ONLUS” che dal 2016 eroga gratuitamente cure mediche specialistiche e dentarie ai meno abbienti in propri laboratori, attività resa possibile dalla disponibilità di medici specialisti.

L’associazione, inoltre, distribuisce cibo a famiglie indigenti, sia recuperandolo dal surplus di mense aziendali e ospedaliere con il progetto “Cibo cotto”, sia acquistando derrate alimentari: in circa quattro anni ha così consegnato oltre 30.000 pasti caldi.

Presidente dell’Associazione “Europa Solidale” Onlus è il medico specialista neurologo Giuseppe Russo.

Quest’anno partner del PrevenTour è GVM Care & Research: fondato nel 1973, è il primo Gruppo sanitario privato italiano per numero di unità e capillarità sul territorio. GVM Care & Research opera in sanità, ricerca, industria biomedicale, benessere termale con obiettivi di assistenza specialistica, prevenzione medica e promozione del benessere e della qualità della vita.

Fondatore, Presidente e Amministratore delegato di GVM Care & Research è il Dottor Ettore Sansavini.

Il comitato scientifico della tappa leccese del PrevenTour 2019 è composto dal dottor Antonio Palumbo, Direttore del reparto di Otorinolaringoiatria dell’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, dottor Luigi Mazzotta, specialista in Otorinolaringoiatria Master in “Misure in situ e protesizzazione acustica” responsabile laboratorio O.R.L. Ospedale F. Ferrari” Casarano, e professor Giancarlo Logroscino, Ordinario di Neurologia dell’Università di Bari e Direttore del Centro Malattie Neurodegenerative e Invecchiamento cerebrale UNIBA presso Pia Fondazione di culto religioso “Card. G. Panico” di Tricase.

Oltre che dal sostegno della Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe, nel capoluogo salentino PrevenTour 2019 è reso possibile da MAICO Lecce, Otosalus, Taranto Acustica importanti aziende che, oltre a sostenere la manifestazione, metteranno a disposizione la professionalità di proprio personale sanitario e parasanitario.

A Lecce PrevenTour 2019 si avvale del patrocinio di Consiglio Regionale Puglia, Provincia di Lecce, Comune di Lecce, ASL Lecce, Ordine dei Farmacisti della Provincia di Lecce, Federazione nazionale Ordini TSRM-PSTRP e Associazione Nazionale Audioprotesisti (FIA ANA ANAP).

È organizzato in collaborazione con Croce Rossa Italiana, NutriProf (Federazione Nutrizionisti Professionali) e FIADDA (Famiglie Italiane Associate per la Difesa dei Diritti delle persone Audiolese).

 

Condividi con:
Valuta articolo

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment