Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàDONAZIONE DEL MIDOLLO OSSEO E DEL SANGUE INCONTRO DI APPROFONDIMENTO IL 10 MAGGIO A UNISALENTO 

DONAZIONE DEL MIDOLLO OSSEO E DEL SANGUE INCONTRO DI APPROFONDIMENTO IL 10 MAGGIO A UNISALENTO 

DONAZIONE DEL MIDOLLO OSSEO E DEL SANGUE INCONTRO DI APPROFONDIMENTO IL 10 MAGGIO A UNISALENTO 

7
La donazione del midollo osseo e del sangue sono al centro degli incontri di approfondimento del progetto “Il Dono”, a cura della professoressa Annarita Corrado, Dirigente scolastica del Liceo “Leonardo da Vinci” di Maglie, e della dottoressa Assunta Tornesello, Direttrice dell’UO di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce: tappa all’ Università del Salento venerdì 10 maggio 2019, alle ore 10 nella sala conferenze del Rettorato (piazza Tancredi 7, Lecce).

“Donare è un arte che è sempre stata difficile: l’essere umano ne è capace perché è capace di rapporto con l’altro, ma resta vero che questo ‘donare sé stessi’ – perché di questo si tratta, non solo di dare ciò che si ha, ciò che si possiede, ma di dare ciò che si è – richiede una condivisione profonda nei confronti dell’altro”. Da questo testo di Enzo Bianchi, traccia proposta come saggio breve all’esame di maturità nel 2014, ha preso spunto il progetto. Sotto la direzione artistica di Francesco Piccolo, direttore della compagnia La Busacca – Teatro Stabile del Salento, sono stati realizzati incontri itineranti a partire dal Liceo “Leonardo da Vinci” di Maglie, capofila del progetto, e successivamente negli istituti superiori di Roma, Torino, Martina Franca e Brindisi. Questi incontri hanno portato all’attenzione degli alunni delle classi quarte e quinte il tema del dono declinato in tutte le sue sfaccettature. Hanno collaborato alle precedenti edizioni Marco Braico, professore di Fisica e scrittore; Angela Mastronuzzi e Andrea Carai, ricercatori dell’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù di Roma, impegnati nella ricerca e cura dei tumori cerebrali in età pediatrica e responsabili scientifici dell’Associazione Heal di Sora (Roma); gli avvocati Lorenzo Ria e Gabriella De Giorgi (docente UniSalento). Quest’anno il progetto è stato realizzato sotto il patrocinio dell’Università del Salento. Il progetto è sostenuto dall’Associazione Genitori ‘Per un sorriso in più’ onlus di Lecce,  dall’Associazione Heal per la ricerca sui tumori cerebrali di Roma e da Lions Club di Gallipoli.

L’incontro di venerdì sarà condotto da Francesco Piccolo e dalla compagnia La Busacca; parteciperanno Marco Braico, Angela Mastronuzzi, Andrea Carai, Assunta Tornesello, Giammaria De Marini in rappresentanza di Lions Club di Gallipoli, Francesca Maria Rizzo e Alessandro Cocciolo dell’UO di Onocematologia Pediatrica di Lecce, Annarita Corrado, Antonio Errico – Preside del Liceo “Quinto Ennio” di Gallipoli e Rita Masciullo. Il tema sarà affrontato a partire dal libro di Marco Braico “La festa dei limoni”, nel quale l’autore racconta la sua esperienza di malato di leucemia e di come ha affrontato le terapie. Braico ha tra l’altro fondato una onlus che ha come obiettivo la raccolta fondi per donare attrezzature negli ospedali italiani: questa esperienza sarà confrontata con quelle delle altre associazioni che sostengono in progetto.

Il tema del dono, infine, sarà discusso anche come sostegno alla ricerca: «dono di nuove conoscenze attraverso il lavoro dei ricercatori», spiegano le curatrici, «ma anche come oggetto di dono perché possa raggiungere traguardi sempre più elevati».

Condividi con:
Valuta articolo

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment