Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàDPCM ANTI COVID19: LE MISURE SONO IN VIGORE

DPCM ANTI COVID19: LE MISURE SONO IN VIGORE

DPCM ANTI COVID19: LE MISURE SONO IN VIGORE

Coprifuoco alle 22, limitazioni agli spostamenti. Non si consuma in bar e ristoranti. Scuola: caso Puglia

L’ordinanza della Regione Puglia è confermata fino al 24 novembre. Lo ha ribadito il presidente Michele Emiliano. Le pressioni sono crescenti peraltro, affinché si passi dalla didattica a distanza pressoché totale a quanto disposto dal decreto del presidente del Consiglio, dpcm in vigore da oggi. Ovvero, didattica in presenza per scuole elementari e medie nelle zone arancioni. La Puglia è zona arancione.

Il decreto contiene misure di tipo nazionale come il coprifuoco dalle 22 alle 5 e misure che variano, appunto, secondo la fascia di riferimento di una regione. Per la Puglia ad esempio, solo asporto o consegna a domicilio per bar, ristoranti, pasticcerie, divieto di spostamenti fra Comuni se non per comprovata necessità.

In sintesi:

COSA CHIUDE?

Chiudono gli esercizi commerciali all’interno centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi, salvo farmacie, parafarmacie, generi alimentari, tabacchi, edicole. Chiudono i musei e palestre, piscine, centri benessere, centri termali, impianti sciistici. Consentita l’attività motoria all’aperto anche nei centri sportivi sempre nel rispetto della distanza di sicurezza e le attività riabilitative e terapeutiche.

 

COSA RESTA APERTO?

Serrande alzate per farmacie, parafarmacie, generi alimentari, tabacchi, edicole. Attività di ristorazione (bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) consentite solo con consegna a domicilio e, fino alle 22, asporto. Divieto di consumazione al tavolo, al banco o nelle adiacenze del locale. Regolare attività per le mense e la somministrazione di cibo e bevande in autostrade, ospedali e aeroporti.

Per quanto concerne il trasporto pubblico è prevista una riduzione dei passeggeri fino al 50%, ad eccezione dei mezzi di trasporto scolastico.

 

SCUOLA

Fino al 24 novembre restano sospese le lezioni in classe nelle scuole primarie, secondarie di primo grado e secondarie di secondo grado salvo che per laboratori e per le esigenze di frequenza degli alunni con Bisogni Educativi Speciali, secondo l’Ordinanza del Presidente della Regione Puglia n. 407 del 28 ottobre 2020.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment