Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàDUE TARTARUGHE CARETTA CARETTA TROVATE MORTE IN SPIAGGIA A SAN CATALDO

DUE TARTARUGHE CARETTA CARETTA TROVATE MORTE IN SPIAGGIA A SAN CATALDO

DUE TARTARUGHE CARETTA CARETTA TROVATE MORTE IN SPIAGGIA A SAN CATALDO

Durante un servizio di vigilanza zoofila le Guardie del N.O.G.R.A. hanno rinvenuto, purtroppo morti, due esemplari di Caretta caretta sulla spiaggia della marina leccese.

Solo 11 giorni fa gli Operatori del CRAS di Calimera avevano diffuso l’avviso che, a causa delle mareggiate, si stavano spiaggiando numerose tartarughe e quindi chiedevano la collaborazione di tutti i cittadini in caso di ritrovamento. Purtoppo, fra i tanti salvataggi, non tutti vanno a buon fine.

È successo, infatti, questa mattina. Presso il Lido Azzurro di San Cataldo è stato ritrovato il primo esemplare di circa 80 centimetri mentre la testuggine di circa 50 centrimetri è stata rinvenuta nei pressi del Lido Ponticelli.  

Sembra non finiscano mai le sventure per questi magnifici esemplari di Caretta caretta che frequentano il nostro mare. Ogni volta che ritroviamo un animale morto – afferma Enrico Danese, guardia zoofila del NOGRA – è sempre un duro colpo per noi che ci battiamo per la loro tutela. La tartatuga di 80 centimetri era in riva e sembrava in difficoltà, per cui mi sono addentrato in acqua fino a trascinarla sulla battigia dove ho potuto appurare che era ormai deceduta. Il secondo esemplare invece era già sulla sabbia e, purtoppo, si è subito palesato lo scempio: la malcapitata era decapitata.

Immediate sono state le segnalazioni agli Enti competenti che procederanno con l’iter opportuno.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment