Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCulturaELEONORA MANTA E DANIELE DE SANTIS IL 28 APRILE E IL 4 MAGGIO 2022 DUE SEMINARI

ELEONORA MANTA E DANIELE DE SANTIS IL 28 APRILE E IL 4 MAGGIO 2022 DUE SEMINARI

ELEONORA MANTA E DANIELE DE SANTIS IL 28 APRILE E IL 4 MAGGIO 2022 DUE SEMINARI

DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE UNISALENTO DOVE SI ERANO LAUREATI IN GIURISPRUDENZA

Per ricordare Eleonora Manta e Daniele De Santis, tragicamente scomparsi nel settembre 2020, il Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università del Salento – dove si erano laureati in Giurisprudenza – ha organizzato due seminari in programma i prossimi 28 aprile e 4 maggio 2022.

Seminario “La mediazione familiare. La tesi di Eleonora Manta” (28 aprile)

Giovedì 28 aprile alle ore 15, nell’aula magna del Dipartimento di Scienze giuridiche (edificio R2, complesso Ecotekne, ingresso dalla via per Arnesano), si svolgerà il seminario su “La mediazione familiare. La tesi di Eleonora Manta”. Di mediazione familiare, appunto, Manta si era occupata nella tesi di laurea in Giurisprudenza, conseguita con lode nell’ottobre 2014. «La dottoressa Manta, studentessa brillantissima, fu molto decisa nel richiedere la mediazione familiare come argomento di tesi», ricorda il professor Stefano Polidori, Presidente del corso di laurea e relatore della tesi, «Personalmente, avevo provato a indirizzarla su altra tematica, ma la sua determinazione l’ebbe vinta. L’accresciuta importanza della mediazione dimostra che aveva visto lungo».

Apriranno il seminario i saluti del Rettore Fabio Pollice, del Direttore del Dipartimento di Scienze giuridiche Luigi Melica e di Vincenzo Tondi della Mura, Direttore della Scuola per le Professioni legali presso la quale, dopo la laurea, Eleonora Manta aveva conseguito il diploma coltivando l’ambizione di vincere il concorso in magistratura. La dottoressa Lilian Petrelli, che aveva seguito Manta nell’elaborazione della tesi assieme al professor Polidori, interverrà per tracciarne un ricordo. Sulla mediazione familiare relazioneranno quindi la professoressa Francesca Dell’Anna Misurale, responsabile dell’Unità di ricerca dipartimentale “Linee evolutive del diritto delle relazioni familiari”, e la dottoressa Annafrancesca Capone, Giudice nel Tribunale di Lecce, tutor di Manta durante il tirocinio alla Scuola per le Professioni Legali.

Il seminario si potrà seguire in presenza solo su prenotazione, entro i limiti dei posti disponibili, scrivendo a stefano.polidori@unisalento.it; per seguire online basterà collegarsi al link https://bit.ly/dirittodifamiglia.

 

 

Seminario “Tecnologia e classe arbitrale. Le nuove prospettive del calcio” (4 maggio)

Daniele De Santis, apprezzato arbitro prossimo ad approdare al calcio professionistico, verrà ricordato nel corso del seminario “Tecnologia e classe arbitrale. Le nuove prospettive del calcio”, organizzato dal corso di laurea in “Diritto e management dello sport” e in programma mercoledì 4 maggio alle ore 10.30 nell’aula magna del Dipartimento di Scienze giuridiche (edificio R2, complesso Ecotekne, ingresso dalla via per Arnesano). «Il nostro corso di laurea ha voluto ricordare Daniele De Santis coinvolgendo la sua famiglia putativa, la famiglia arbitrale, alla quale apparteneva e nella quale aveva importanti prospettive di crescita», spiega il professor Attilio Pisanò, Presidente del corso di laurea, «Devo ringraziare l’Associazione Italiana Arbitri per aver appoggiato da subito questo incontro, che vuole ricordare la più grande passione di Daniele De Santis con un approfondimento accademico sulle prospettive dell’arbitraggio».

Il seminario si aprirà con i saluti del Rettore Fabio Pollice; del Direttore del Dipartimento di Scienze giuridiche Luigi Melica; del professor Pier Luigi Portaluri, docente di Tesseramento e giustizia sportiva; del Presidente della Corte Federale d’Appello della FIGC Mario Luigi Torsello; del Presidente dell’Associazione Italiana Arbitri (AIA) Alfredo Trentalange; del Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Puglia Vito Tisci; del Presidente del Comitato regionale arbitri Nicola Favia; del Presidente della Sezione AIA Lecce Paolo Prato. Il professor Giovanni Pellegrino, docente di “Filosofia ed etica dello sport nell’era digitale”, introdurrà quindi le relazioni di Ivano Pezzuto e Alessandro Cipressa, rispettivamente arbitro e assistente arbitrale nel campionato calcistico di serie A.

Il seminario si svolgerà in presenza; per informazioni è possibile scrivere a Francesco Albione all’indirizzo francesco.albione@unisalento.it. Albione, dottorando di ricerca a UniSalento, era legato a Daniele De Santis dalla comune passione arbitrale.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment