Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàERBACCE, DOPO LE SCUOLE INTERVENTO IMMEDIATO SU 140 VIE IN CENTRO E IN PERIFERIA

ERBACCE, DOPO LE SCUOLE INTERVENTO IMMEDIATO SU 140 VIE IN CENTRO E IN PERIFERIA

ERBACCE, DOPO LE SCUOLE INTERVENTO IMMEDIATO SU 140 VIE IN CENTRO E IN PERIFERIA

Direttiva del sindaco Mellone ad Agriservice Salentina, città “ripulita” entro il 30 settembre

Erbacce, Agriservice Salentina intensifica gli interventi. Da qualche giorno infatti il soggetto cui il Comune di Nardò ha affidato la manutenzione del verde pubblico sta effettuando un radicale intervento di manutenzione del verde e di sfalcio delle erbacce e dei cespugli su 140 vie del centro e della periferia. “Mirino” puntato dunque su bordi della carreggiata, marciapiedi, aiuole, dove le piogge hanno alimentato un nuovo, fitto, ciclo di ricrescita, a danno del decoro e della pulizia. A seguito dei sopralluoghi dell’amministrazione e della ditta (alla presenza del direttore dell’esecuzione del contratto Antonio Filoni) e dell’analisi delle segnalazioni dei cittadini, il sindaco Pippi Mellone ha indirizzato ad Agriservice una dettagliata direttiva, con la richiesta di completare l’intervento entro il 30 settembre. Dopo aver passato al tappeto, come programmato, gli immobili scolastici, tecnici e operai di Agriservice sono al lavoro dunque su erbacce, arbusti e cespugli.

L’elenco delle vie interessate è piuttosto corposo: via Kennedy, via Nazioni Unite, via Foggia, via Bologna, via Carducci, via Giovanni Bosco, via Luttazzi, via Raho, via Giovanni XXIII, via Tasso, via Leone, via Antonaci, via Nitti, via Magnani, via Flascassovitti, via 2 giugno, via Lincoln, via della Pace, via Lilla, via Pacinotti, via Galatone, via Bramante, via Fenice Neritina, via Martiri Neritini, via Sanfelice, via De Dominicis, via Buozzi, via Milano, via Dalla Chiesa, via fra Bonaventura, via Europa, via Boselli, via Sanseverino, via Calabrese, via Ingusci, via Negrelli, via Belotto (e piazzetta), via D’Orlando, via Giovanni XXIII (e aiuole), via Zacchino (S. Caterina), via Siciliano, via Tarantino, via Tafuri, via S. Bernardino da Siena, via Duca d’Aosta, via Ariosto, via Pazienza, via Gioia, via Venezia, via Tommaseo, via Montessori, via della Resistenza, via Verdi, via Vetere, via Torino, largo Paolotti, via Menotti, via Brindisi, via Montegrappa, via Taranto, via Maddalena, via Concordato, via IV Novembre, via Crispi, via Pignatelli, via Toselli, via Einaudi, via De Nicola, via Risorgimento, via Umbria, via Trentino, via Toscana, via Pestalozzi, via Tagliamento, via Ofanto, via Ureta, via Liguria, via Lombardia, via Venezia, via Puglia, via Bernardini, via Filzi, via Crisantemi, via De Sica, via De Curtis, via Sturzo, via Montale, via Quasimodo, via Ungaretti, via Capuzzello, via Bellonci, via Medaglie d’Oro, via Manzoni, via Leone Napoli, via Colosso, via Gallo, via Risi, via Vaglio, via Onorato, via Leopizzi, via Ferrini, via Abba, via Lettieri, via Palumbo, via Bach, via Piccione, via Moro, via Nassirya, via Federico II, via Lombroso, via San Francesco, piazzale Vittime della Guerra (e aiuola), via Bodini, via Unità d’Italia, via Pitagora, via Baracca, via Balilla, via Da Vinci, via Cadorna, via Fleming, via Galateo, via Romagna, via Astronauti, via Chiesa, via Rismondo, via Gentile, via Principi di Savoia, via Cadorna, via Giurgola, via Tarantino, via Falconieri, via Balilla, via Toti, via Acquaviva, via Rubichi, via Galateo, via Zacchino, via San Benedetto, via Masserei.

“Entro il 30 settembre –  annuncia il sindaco Pippi Mellone – una fetta cospicua del tessuto urbano e della periferia più prossima sarà ripulita dalle erbacce. Un intervento ordinario nella sua essenza, ma straordinario nelle proporzioni, a causa della costante piovosità di questo 2019. Siamo molto attenti alla cura del decoro urbano e alla pulizia. Ferma restando quindi la manutenzione quotidiana, per la quale è sempre gradita la collaborazione dei cittadini, in questo caso siamo stati costretti a intervenire dopo le piogge di queste ultime settimane, che hanno causato una rapida ricrescita delle erbacce. Agriservice si è messa diligentemente ed efficacemente al lavoro, dopo aver completato un altro intervento importante e prioritario, cioè quello sul verde delle scuole della nostra città”.

Condividi con:
Valuta articolo

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment