Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeEventi e SpettacoliFESTAMBIENTE PUGLIA ARRIVA A NARDÒ

FESTAMBIENTE PUGLIA ARRIVA A NARDÒ

FESTAMBIENTE PUGLIA ARRIVA A NARDÒ

Il parco di Portoselvaggio ospita la tappa neretina del festival di Legambiente


Festambiente Puglia arriva a Nardò. Da oggi a domenica il Parco Naturale Regionale di Portoselvaggio e Palude del Capitano ospita la prima delle cinque tappe della storica iniziativa nazionale di Legambiente che in Puglia è diventato un vero e proprio ecofestival delle questioni pugliesi e della qualità culturale e ambientale del territorio. L’edizione 2022 pone l’accento sull’importanza dei parchi e delle aree protette, a trent’anni dalla legge quadro nazionale n. 394 sulle aree protette e a ventiquattro anni dalla legge regionale n. 19 per l’istituzione e la gestione delle aree naturali protette in Puglia. Il Festival è un modo per sensibilizzare i cittadini, le istituzioni e gli enti in un percorso di educazione ambientale affrontato non solo attraverso i canoni e i linguaggi tradizionali. AI momenti istituzionali di approfondimento tematico si alternano la conoscenza e la scoperta delle tradizioni e dei territori, concerti e presentazioni di libri. Il percorso di questa edizione, articolato appunto in cinque tappe, si propone di affrontare temi fondamentali per lo sviluppo sostenibile. Oltre a Nardò, da cui parte Festambiente Puglia, sono coinvolti Ostuni, la Riserva Naturale Regionale Bosco delle Pianelle a Martina Franca (Taranto), il Parco Regionale Fiume Ofanto a Canosa (Bat), il Parco delle Cave Cafiero a San Ferdinando di Puglia (Bat) e il Parco Daunia Avventura a Biccari (Foggia).

“Siamo felici di ospitare Festambiente Puglia – dice il sindaco Pippi Mellone – per rilanciare il tema degli standard ambientali del territorio e dell’importanza dei parchi e delle aree protette. Al festival si discute e ci si confronta, ma si passa anche da momenti meno istituzionali e più legati all’educazione ambientale e allo svago. Sono tre giornate intense e molto interessanti, aspettiamo tutti nel nostro parco del cuore”.
Dopo la camminata eco-sostenibile nella giornata di oggi alla scoperta della Palude del Capitano con la collaborazione di Giuseppe Piccioli Resta (Laboratorio F.S.M.S.C. Unisalento), il programma della tappa neretina prevede domani, sabato 18 giugno, Puliamo il patrimonio, una giornata di pulizia dei luoghi e di conoscenza del “promontorio del Neanderthal” a Torre dell’Alto, organizzata in occasione delle Giornate europee dell’Archeologia dal Museo della Preistoria di Nardò e dal Laboratorio dell’Ecomuseo dell’Archeologia costiera di Nardò. Appuntamento alle ore 9:30. Sempre domani a Masseria Torre Nova, a partire dalle ore 18, sarà possibile visitare tre mostre fotografiche: Emozioni sommerse, presentata dall’Area Marina Protetta di Porto Cesareo e a cura di Gianluca Romano; Abusi e riusi, a cura di GAL Terra d’Arneo, sul tema del “marine litter” e sugli squilibri ambientali causati dall’inquinamento del mare (foto di Gianluca Romano); Primavera della Legalità, a cura del Circolo Leverano e della Terra d’Arneo. Alle ore 19 ci saranno la tavola rotonda istituzionale sul tema Turismo sostenibile e l’assegnazione del Premio Ambiente e Legalità Puglia 2022, alle ore 20 l’evento musicale con la giovane cantante pugliese Roberta Paladini, infine alle ore 21 il concerto di Kelly Joyce, con la sua splendida voce e i suoi lavori che mescolano jazz e pop-soul, elettronica e R&B contemporaneo. Domenica 19 giugno al mattino spazio ai bambini con (a partire dalle ore 10:30) Un mare di api, un laboratorio di apicoltura con “La Terra per i Piccoli ETS”, nella baia di Portoselvaggio. I bambini incontrano il fantastico mondo delle api, con momenti di aggregazione e divertimento, giochi e mascotte. In serata, alle ore 19:30 ci sarà la presentazione del libro Come Balene in Bottiglia di Giacomo Talignani, alle ore 21 l’esibizione del duo comico Boccasile e Maretti, infine alle ore 22 un evento nel segno della pizzica con il gruppo Lycosa.

Tutti gli eventi sono gratuiti e sino ad esaurimento posti. Al link www.festambientepuglia.it tutti i dettagli delle iniziative e ogni altra informazione utile.

Condividi con:

luciani.2006@libero.it

No Comments

Leave A Comment