Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeFeste patronali nel SalentoFESTE PATRONALI NEL SALENTO A LECCE E PROVINCIA

FESTE PATRONALI NEL SALENTO A LECCE E PROVINCIA

FESTE PATRONALI NEL SALENTO A LECCE E PROVINCIA

FESTA DI SANT’ANTONIO ABATE

Novoli – dal 16 al 18 gennaio 2020 (dal 6 al 27 gennaio)

Da oggi si darà il via ai programmi, al religioso ed al civile, per la grande festa che ogni anno Novoli organizza per Sant’Antonio Abate.

La festa del popolo, stanziali e turisti, prende l’avvio con l’accensione della “Focara” che avverrà stasera. Tante le indiscrezioni trapelate nelle ultime ore, poche invece le conferme, anche se il nome più accreditato sembrerebbe ormai essere quello dell’artista napoletano Clementino, amato dai giovanissimi, e che ha partecipato con successo nel corso dello spettacolo dinale della Notte della Taranta nell’agosto scorso a Melpignano.

La Focara, allocata in piazza Tito Schipa, anche quest’anno, è nata grazie all’indefessa attività dei tanti volontari del Comitato Festa e della Pro Loco che lavorano dall’alba al tramonto alla sua costruzione.

Per quanto concerne il programma religioso, come da vetusta tradizione, è stato già avviato con l’intronizzazione dell’eremita della Tebaide, avvenuta il giorno dell’Epifania presso l’omonima Chiesa Santuario. In effetti Novoli dedica al proprio Santo Protettore un ricco programma che inizia il 6 gennaio per finire il 27 dello stesso. I giorni più “caldi” sono ovviamente dal 16 al 18 proprio grazie all’accensione della Focara per il tempo che essa resterà accesa grazie alle fascine di legno accatastate.

Nel corso della novena ci sono stati alcuni momenti dedicati, come la Giornata della Memoria in ricordo dei Caduti di tutte le guerre; la Giornata della Sofferenza con la distribuzione del sacramento dell’unzione degli infermi nella messa delle 9.30; la veglia di preghiera dei giovani, ieri, 15 gennaio alle 20.

Oggi, invece, si parte alle 10 con la bardatura e benedizione della Fòcara, alle 15 la benedizione degli animali ed alle 16 l’attesa e partecipata processione del Santo del Fuoco, che percorrerà le principali vie e piazze di Novoli. Al termine, la messa presieduta dal parroco don Luigi Lezzi prevista nella grande piazza del Santo, accesa dalle luminarie della ditta dei fratelli Parisi. Alle 20 l’evento spettacolare più atteso, l’accensione della Fòcara, il monumentale falò. Il programma religioso proseguirà poi il 17 gennaio, alle 10.30, con la messa presieduta dall’arcivescovo di Lecce, monsignor Michele Seccia. Il 18 gennaio, infine, la giornata del ringraziamento con la celebrazione delle 18.30 alla presenza delle autorità civili e militari e di tutte le componenti impegnate nella realizzazione della festa: comitato, pro loco, associazioni locali, fedeli laici.

Novoli (Lecce) – Piazza Tito Schipa – 20:30 (accensione della focara) – ingresso libero – Info. 0832/712695

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment