Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàA FIANCO DEI LAVORATORI E DEI SINDACALISTI ARRESTATI A PIACENZA

A FIANCO DEI LAVORATORI E DEI SINDACALISTI ARRESTATI A PIACENZA

A FIANCO DEI LAVORATORI E DEI SINDACALISTI ARRESTATI A PIACENZA

Questa mattina studenti e lavoratori hanno manifestato solidarietà ai lavoratori TNT di Piacenza e denunciato quanto accaduto. Decine di perquisizioni a lavoratori e arresto per due sindacalisti del Si Cobas, sono le assurde misure repressive adottate dalla Procura di Piacenza.

I decreti sicurezza vengono applicati per colpire la lotta operaia anche con fogli di via e revoca dei permessi di soggiorno per i lavoratori immigrati.

Lavoratori che non avevano fatto altro che lottare nei mesi precedenti contro i licenziamenti e per il rispetto dei propri diritti. La loro lotta è servita a salvare 300 posti di lavoro. La risposta repressiva della Procura di Piacenza a scioperi e battaglie sindacali è la cifra vergognosa con cui lo stato si schiera  a sostegno della multinazionali della logistica e del peggior sfruttamento padronale.

Siamo a fianco di tutti i laboratori in lotta e dei sindacalisti SI Cobas.

Carlo e Arafat liberi.

Liber* tutt*.

Fronte della Gioventù Comunista

Potere al Popolo Lecce

Casa del Popolo Silvia Picci

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment