Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàFORESIO SU CERTIFICAZIONI IN EDICOLA: “PRONTI A PORTARE IL REGOLAMENTO IN CONSIGLIO”

FORESIO SU CERTIFICAZIONI IN EDICOLA: “PRONTI A PORTARE IL REGOLAMENTO IN CONSIGLIO”

FORESIO SU CERTIFICAZIONI IN EDICOLA: “PRONTI A PORTARE IL REGOLAMENTO IN CONSIGLIO”

Nel corso del Consiglio comunale odierno, l’assessore alle Attività produttive Paolo Foresio ha aggiornato i consiglieri sul tema in oggetto. Di seguito intervento dell’assessore:

“Sin dall’inizio del nostro primo mandato abbiamo preso a cuore le sorti di un settore, quello delle edicole, in crisi da molti anni per le difficoltà della carta stampata e le questioni contingenti che sappiamo con l’obiettivo di coinvolgerli nell’erogazione di servizi alla cittadinanza. Un lavoro iniziato nel 2017 partito dal protocollo sottoscritto da Anci e Fieg, sulla base del quale approvammo in giunta già a novembre 2017 le linee di indirizzo. Nella costruzione del procedimento gli uffici riscontrarono la necessità di chiedere un chiarimento, tramite la Prefettura, sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte degli edicolanti, qualificati come intermediari di un servizio pubblico. Una volta chiarito questo aspetto da parte del ministero che ha indicato la soluzione nella nomina degli intermediari quali responsabili esterni del trattamento dei dati, all’interno di un rapporto regolato da ciascun ente locale, ci siamo attivati per dare seguito al provvedimento. Sulla scorta di queste indicazioni, gli uffici infatti hanno redatto uno schema di regolamento che siamo pronti a portare in commissione per la discussione e poi in Consiglio per l’approvazione definitiva.

Nel confronto con le associazioni di categoria determineremo i compensi relativi ai certificati erogati dagli intermediari che saranno a carico del richiedente. Una volta effettuato questo passaggio, apriremo le adesioni da parte degli operatori. Questo provvedimento mira a dare loro una ulteriore possibilità di interfacciarsi con il pubblico fornendo servizi essenziali e a noi l’opportunità di sfruttare una rete capillare che copre tutti i quartieri e anche le marine. Voglio ringraziare gli uffici del settore Servizi demografici e Attività produttive, la segreteria generale e l’ufficio del Capo di Gabinetto che stanno curando tutti gli aspetti di un procedimento che è semplice da dire ma impegnativo da realizzare sulla base del contesto normativo attuale. Sono fiducioso che presto raggiungeremo il risultato.”.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment