Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaFORESIO (PD): “VIA LE ASSURDE E BRUTTE STRUTTURE CHE DETURPANO PIAZZETTA CASTROMEDIANO”

FORESIO (PD): “VIA LE ASSURDE E BRUTTE STRUTTURE CHE DETURPANO PIAZZETTA CASTROMEDIANO”

FORESIO (PD): “VIA LE ASSURDE E BRUTTE STRUTTURE CHE DETURPANO PIAZZETTA CASTROMEDIANO”

PAOLO FORESIO

Ricomincia la stagione estiva e come ogni anno Lecce sarà invasa dai turisti, ansiosi di visitare e ammirare anche i nostri importanti reperti archeologici di età messapica e romana. Peccato che quelli in Piazzetta Castromediano siano preclusi alla vista di tutti perchè le teche futuristiche figlie della fantasia di un illustre architetto si sono rivelate subito brutte e poco funzionali. Si è arrivati al paradosso che, invece di valorizzare i resti e farne sfoggio, li hanno completamente nascosti alla vista. Siccome nessuno si è mai preoccupato della loro manutenzione, la condensa creata dall’umidità sin da subito ha impedito a chiunque di poter guardare dentro e la mancanza di manutenzione e pulizia costante hanno fatto il resto, visto che da qualche spiraglio si vede soltanto l’erba che ci sta crescendo dentro. In più, le strutture sono state deturpate da scritte e spesso usate come scivoli dai ragazzini. Insomma, tutto il contrario di quello per cui erano nate.

Dopo tutti questi anni è arrivato il momento di porre riparo a questo scempio, sostituendo quelle strutture orrende con semplici ma efficaci vetri stratificati calpestabilii sul modello, per esempio, di quanto è stato fatto all’Apollo o al Must, per permettere a tutti di ammirare i tesori ritrovati durante i lavori di restauro. Restituiamo, quindi, bellezza ad una piazzetta che si trova nel cuore del Barocco leccese a due passi da Santa Croce e che dovrebbe diventare a ragione un’altra tappa obbligata nel tour della Lecce archeologica.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment