Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàFRANCAVILLA FONTANA: SCOPERTA TRUFFA DA 700/MILA EURO. ANCORA LE MASCHERINE AL CENTRO DEL RAGGIRO

FRANCAVILLA FONTANA: SCOPERTA TRUFFA DA 700/MILA EURO. ANCORA LE MASCHERINE AL CENTRO DEL RAGGIRO

FRANCAVILLA FONTANA: SCOPERTA TRUFFA DA 700/MILA EURO. ANCORA LE MASCHERINE AL CENTRO DEL RAGGIRO

Oltre cento acquirenti tra farmacie e parafarmacie oltre ad associazioni di volontariato sono state oggetto di un’azione delittuosa messa in atto da due imprenditori di Francavilla Fontana (Brindisi). I due, padre e figlio che che operano nel commercio all’ingrosso di imballaggi hanno messo un annuncio per la vendita di mascherine protettive contro il coronavirus e gli esercenti citati hanno aderito alla proposta ordinando un notevole numero di mascherine. La somma globale degli ordini ricevuti dai sedicenti produttori ammonta a  700mila euro. Ma le mascherine protettive si sono rivelate “fantasma” come accertato dalla Guardia di Finanza di Brindisi che effettuando le opportune azioni di controllo ha scoperto la truffa sono due imprenditori.

I prodotti pubblicizzati venivano falsamente proposti come disponibili e già pronti per la spedizione, previo pagamento anticipato del corrispettivo a mezzo bonifico bancario.

La Procura della Repubblica di Brindisi ha disposto l’esecuzione di perquisizioni locali ed acquisizioni telematiche, che hanno permesso di acclarare l’assoluta indisponibilità dei prodotti reclamizzati, a fronte di ordini raccolti per circa 100mila unità, con prezzi che oscillavano tra i 5,80 euro e 7,50 euro per singola mascherina. Sono state inoltre sottoposte a sequestro le somme relative a tutti i bonifici seguiti dalle vittime della truffa per un totale oltre 700mila euro. Le indagini sono tuttora in corso

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment