HomeSportFRANCESCO MAROTTA SUPERLATIVO AL NAPOLI CHALLENGE SARNO.

FRANCESCO MAROTTA SUPERLATIVO AL NAPOLI CHALLENGE SARNO.

FRANCESCO MAROTTA SUPERLATIVO AL NAPOLI CHALLENGE SARNO.

IL PORTACOLORI CASARANO RALLY TEAM CONQUISTA IL QUARTO POSTO ASSOLUTO E LA VITTORIA DI GRUPPO NELLA TERZA PROVA DEL TRICOLORE FORMULA CHALLENGE.

Francesco Marotta si conferma ancora una volta assoluto protagonista del Campionato Italiano Formula Challenge. Dopo gli ottimi risultati colti nelle prime due gare della serie, il portabandiera della Scuderia Automobilistica Casarano Rally Team ha infatti conquistato un eccellente quarto posto assoluto nella 35esima edizione del Napoli Challenge Sarno, gara disputata lungo il nastro d’asfalto del Circuito Internazionale Napoli, mettendo il terzo sigillo stagionale anche nella graduatoria del Gruppo Speciale Slalom.

Sfruttando al meglio il potenziale della Peugeot 106 16v iscritta in classe S5, preparata da Ferrara Motors e curata nell’assetto con un recente aggiornamento dall’equipe di Angelo Guzzetta, il driver di Cavallino ha condotto una gara magistrale e priva di sbavature in un continuo crescendo, tenendo dietro vetture più performanti ed occupando le posizioni di vertice sin dalle prove ufficiali dove ha fatto registrare il quarto tempo assoluto scendendo sotto il muro del minuto e dieci secondi. Un ritmo elevatissimo mantenuto anche nelle tre le manche di gara con il risultato finale decretato dall’esito degli ultimi due confronti dove ha totalizzato il tempo di  7’05” e 846 millesimi, cogliendo il terzo posto assoluto in gara 2 (ribadendo la prestazione ottenuta nella prima manche) e il sesto in gara tre, facendo segnare proprio nella tornata conclusiva il suo miglior tempo sul giro fermando il cronometro in 1’09”649. Il risultato ottenuto consente a Marotta di incamerare altri 4,5 preziosi punti in ottica campionato (il massimo dato che era l’unico al via in classe S5) e di compiere un ulteriore balzo in avanti in classifica.

La dichiarazione di Francesco Marotta: “Siamo riusciti a mantenere un buon ritmo per tutta la gara e alla fine è venuto fuori un altro bel risultato. Con gli aggiornamenti in termini di assetto la vettura è migliorata moltissimo come del resto testimoniano i tempi realizzati. Peccato per il terzo posto assoluto sfumato nel finale ma obiettivamente era impensabile riuscire a stare davanti alle vetture Sport Prototipi concepite per esprimersi al meglio su questi tracciati. Al di là dei positivi risvolti per il campionato, la classifica finale ci dice che siamo riusciti a stare al passo con vetture nettamente più performanti e questo è il dato più importante e che ci soddisfa maggiormente”.

 

Condividi con:

luciani.2006@libero.it

No Comments

Leave A Comment