Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportGABRIEL PARLA DELLA SUA MEDAGLIA D’ARGENTO ALLE OLIMPIADI DI LONDRA

GABRIEL PARLA DELLA SUA MEDAGLIA D’ARGENTO ALLE OLIMPIADI DI LONDRA

GABRIEL PARLA DELLA SUA MEDAGLIA D’ARGENTO ALLE OLIMPIADI DI LONDRA

Il portiere, tra l’altro, parla della sua esperienza alle Olimpiadi dove ha conquistato l’argento.

Il Lecce starebbe per mettere sotto contratto il difensore Arturo Calabresi otre all’esterno basso destro Valentin Gendrey, francese classe 2000

Prosegue l’incontro giornaliero con uno dei giallorossi che saranno protagonisti nella prossima stagione agonistica. Oggi è il turno del portierone brasiliano Gabriel Vasconcelos Ferreira

“Stiamo lavorando molto bene, il ritiro serve per caricare, mettere benzina nelle gambe e penso che stiamo raggiungendo gli obiettivi che ci siamo preposti e cioè migliorare sotto l’aspetto fisico e tecnico-tattico. Anche noi portieri ci stiamo allenando molto e sta andando, ripeto, tutto bene”, a pochi giorni dalla fine del ritiro di Folgaria, l’estremo difensore Gabriel, che si appresta a disputare la sua terza stagione in giallorosso, traccia un bilancio della preparazione estiva, che ha visto la compagine salentina impegnata in Trentino.

 

Rapporto con Mister Baroni

“Stiamo cominciando a capire cosa vuole mister Baroni e studiare ciò che ci chiede. Ogni allenatore ha le sue richieste e noi cerchiamo di metterci a disposizione per esaudirlo

 

Le Olimpiadi

“Ho conquistato ai Giochi Olimpici di Londra la medaglia d’argento con la Nazionale brasiliana, è stata un’emozione grandissima, è un onore aver partecipato a una manifestazione del genere. Nei momenti liberi cerco di vedere le gare. L’altro giorno ho visto il surf brasiliano dove abbiamo vinto l’oro. Le Olimpiadi sono sempre belle”.

Il Campionato

“Il campionato sarà, come sempre difficile, e noi dovremo prepararci al meglio per disputare un torneo duro, ma abbiamo la nostra forza e la nostra qualità che cercheremo di mettere in mostra”.

 

Che ne pensa del Var

“L’utilizzo del Var anche in B è una buona scelta. Aiuterà gli arbitri a commettere meno errori e fa bene al calcio”.

 

Il ritorno del pubblico allo stadio

“La riapertura dello stadio, se pur con capienza al 50% è qualcosa di bellissimo. Il tifo ci è mancato parecchio l’anno scorso, perché ci spinge e fa la differenza. Poi mette pressione anche alle squadre avversarie e per noi sarà assolutamente un vantaggio”.

 

Ultime dal mercato

Sempre accogliendo col beneficio d’inventario dal mercato giunge una “voce” il Lecce è ad un passo dall’acquisizione a titolo definitivo dell’esterno difensivo destro del Bologna Arturo Calabresi classe 1996 lo scorso campionato al Cagliari, con un contratto di tre anni con opzione per il quarto, il calciatore si va ad aggiungere al pari ruolo Valentin Gendrey, francese classe 2000, attualmente in forza all’Amiens.

 

 

 

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment