Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàGALLIPOLI: ZTL VARCO ELETTRONICO “ACCESO” DAL 24 GIUGNO

GALLIPOLI: ZTL VARCO ELETTRONICO “ACCESO” DAL 24 GIUGNO

GALLIPOLI: ZTL VARCO ELETTRONICO “ACCESO” DAL 24 GIUGNO

Da giovedì prossimo 24 e sino al 31 ottobre, ANCHE A Gallipoli sarà attiva la ZTL dalle 11 alle 02 di notte. Per l’accesso saranno validi solo i nuovi pass (accesso e sosta per residenti e autorizzati) e quindi si otterrà una regolamentazione maggiore non solo nel traffico ma anche per le troppe irregolarità nell’occupazione del suolo pubblico.

Rispetto al previsto, la Giunta ha sciolto la riserva sulla zona traffico con un leggero slittamento ma è ormai questione di poco e  l’accensione del varco elettronico e l’attivazione della ztl e dell’area pedonale del centro storico sarà un fatto compiuto.

La zona a traffico limitato e l’area pedonale urbana che resteranno in vigore sino al 31 ottobre prossimo.

Alessandro Leone, comandante della polizia locale, ha disposto anche il relativo avviso per la cittadinanza precisando che le limitazioni per l’accesso dei veicoli nel centro storico saranno in vigore tutti i giorni dalle 11 alle 02 di notte. Il transito e la sosta saranno garantiti solo ai residenti e ai soggetti autorizzati e potranno quindi aver accesso alla città vecchia soltanto i veicoli che esibiranno le nuove autorizzazioni, alla luce della recente modifica apportata al regolamento della Ztl e dell’Apu da parte del consiglio comunale.

In pratica, nel contempo, sono annullati tutti i permessi rilasciati in precedenza e gli interessati potranno rivolgersi presso l’ufficio della polizia locale, sito in via Antonietta de Pace, nel centro storico, per avere informazioni e presentare le richieste di rilascio dei nuovi permessi.

Giovedì scorso si è tenuto intanto in Comune l’incontro richiesto dall’associazione “Abitanti e amici del Centro storico di Gallipoli” , vi hanno partecipato il coordinatore del sodalizio, Roberto Piro e per il Comune il sindaco Stefano Minerva, Gli assessori Biagio Palumbo (Centro storico), Paola Scialpi (Polizia locale), Titti Cataldi (Turismo), il consigliere comunale Vincenzo Piro e il comandante dei vigili Alessandro Leone, per affrontare le tematiche che sono ritenute di primaria importanza in questo periodo dai residenti: l’avvio della Ztl appunto, ed il contrasto all’occupazione abusiva del suolo pubblico.

Un altro tema importante, infatti, è quello relativo all’occupazione di suolo pubblico. “Ferma restando, quindi, la proposta di una urgente revisione dell’attuale regolamentazione” spiega il portavoce Roberto Piro, “è stata segnalata la costante e reiterata occupazione abusiva, con gravi ed evidenti difformità rispetto ai progetti approvati dal Comune e che, in alcuni casi, crea pericolo alla libera circolazione dei pedoni e deturpa gli angoli più belli del nostro centro storico. Per questi casi è stata invocata l’applicazione dei regolamenti che prevedono, previa contestazione, la revoca della concessione in caso di reiterate violazioni. Sul rispetto delle leggi e dei regolamenti, che riguardino la Ztl, o l’occupazione del suolo pubblico ed ogni altro aspetto del vivere civile, ci aspettiamo ora che l’impegno assunto nell’incontro sia mantenuto”.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment