Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaGILIBERTI: ENTUSIASMO STRARIPANTE E FOLLE DI SOSTENITORI ACCOMPAGNANO LA MIA AVVENTURA DI CANDIDATO SINDACO PER LECCE

GILIBERTI: ENTUSIASMO STRARIPANTE E FOLLE DI SOSTENITORI ACCOMPAGNANO LA MIA AVVENTURA DI CANDIDATO SINDACO PER LECCE

GILIBERTI: ENTUSIASMO STRARIPANTE E FOLLE DI SOSTENITORI ACCOMPAGNANO LA MIA AVVENTURA DI CANDIDATO SINDACO PER LECCE

Comitato elettorale Monosi foto dall'alto

Sono ore decisive per la definizione delle liste ed è molto bello vedere che c’è grande impegno civico da parte di tante persone che non si erano mai spese prima d’ora in una campagna elettorale. Cittadini che hanno voglia di candidarsi con un entusiasmo che definirei straripante, anche perché sono davvero tantissimi i leccesi che hanno voglia di scendere in campo per la loro città

Le liste finora annunciate sulla stampa non contengono l’entusiasmo che si sta venendo a creare e che lascia immaginare che potrebbero esserci delle sorprese interessanti da qui a qualche giorno.

Dopo un weekend di affollatissime inaugurazioni di comitati elettorali sento la gente che si sta stringendo intorno a me, alla mia idea di politica, di partecipazione, di condivisione democratica delle scelte, di voglia di andare avanti e di migliorare la nostra bellissima città, una fra le più belle d’Italia e che potremo far diventare, insieme, la town più bella d’Europa.

Continua il nostro impegno dalle periferie al centro, dai borghi alle marine, per stimolare un dibattito programmatico, senza frasi fatte, ma con progetti innovativi e assolutamente sostenibili e condivisi.

Di tutto questo vorrei ringraziare i leccesi perché, con il loro calore e la loro vicinanza, mi stanno dando la misura e il senso della mia candidatura, un’avventura che sento utile e che si sta caratterizzando per l’assidua e massiccia partecipazione, come ho potuto verificare guardando piazze e strade piene di gente accorsa per ascoltarmi e manifestarmi affetto.

Mauro Giliberti

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment