Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàGIORNATA MONDIALE DEL LAVORO SOCIALE

GIORNATA MONDIALE DEL LAVORO SOCIALE

GIORNATA MONDIALE DEL LAVORO SOCIALE

Il 15 marzo 2022 a UniSalento l’iniziativa “Narrarsi per rafforzare i legami”

In occasione della 13ma edizione della “Giornata mondiale del lavoro sociale”, il 15 marzo 2022 all’Università del Salento si svolgerà l’incontro “Narrarsi per rafforzare i legami”: su iniziativa dei corsi di studio in “Servizio sociale” (triennale) e “Progettazione e Gestione delle Politiche e dei Servizi Sociali” (magistrale) del Dipartimento di Storia Società e Studi sull’Uomo, l’incontro è in programma dalle ore 9.30 alle ore 13.30 nell’edificio 5 del complesso Studium2000 (via di Valesio, Lecce).

Spiega la professoressa Anna Maria Rizzo, coordinatrice del comitato scientifico della giornata: «Il “rafforzamento dei legami” avverrà attraverso la realizzazione di “Edicole narranti” allestite da alcuni dei partner strategici dei corsi di studio in Servizio sociale, dalle quali verranno narrati il loro essere e agire da attori protagonisti della comunità, costruttori di reti sociali del e nel territorio. I 220 studenti iscritti ai corsi di studio interessati, suddivisi in dieci gruppi, si alterneranno in un percorso a tappe tra queste Edicole. Una delle attività previste è la pitturazione delle panchine che, nell’occasione, l’Associazione Marco 6,31 – Centro Polivalente Casa Pico di Surbo donerà al Dipartimento. La Fondazione Emmanuel proporrà attività di “RiGenerazione Transculturale”; l’Associazione socioculturale Fermenti Lattici, attraverso “Titoli di Viaggio”, lancerà esplorazioni tra parole e immagini; la Cooperativa CISS di Tricase sottolineerà il “Valore della Persona”; la Cooperativa Polvere di Stelle di Galatina, con il Centro diurno per anziani, dispenserà “Tradizioni e Saperi” attraverso i suoi ospiti, cantastorie, pastaie e magliaie. E ancora, l’Associazione Terra del Fuoco Mediterranea attiverà percorsi sui temi della disuguaglianza e disparità; il Centro AntiViolenza dell’Ambito di Galatina proporrà un laboratorio di decostruzione degli stereotipi intervenendo sulle “Gabbie di Genere”; Mediterranea-Associazione per lo Sviluppo Locale, partendo dal quesito Diverso da chi?, sperimenterà con tecniche di educazione non formale pensiero critico e modelli sociali in cui convivono differenze di genere, disabilità, cultura e provenienza; il Consorzio Sale della Terra, attraverso un laboratorio fotografico, narrerà lo spopolamento del paesaggio salentino, in particolar modo del sud Salento, e la forza generatrice delle piccole comunità. Si tratta, insomma, di sottolineare una visione e un piano d’azione per consolidare valori globali, politiche e azioni orientate allo sviluppo della fiducia e sicurezza per tutte le persone e la sostenibilità del pianeta. La Giornata Mondiale del lavoro sociale 2022 sarà un’opportunità eccezionale per le professioni del lavoro sociale: per coinvolgere tutte le nostre reti e la comunità in cui lavoriamo, per dare contributi ai valori e ai principi che consentono a tutte le persone di avere la propria dignità rispettata attraverso un futuro condiviso».

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment