Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeNewsGOVERNO CENTRALE: CONFERITO “MANDATO ESPLORATIVO” A MARIA CASELLATI –PRESIDENTE DEL SENATO

GOVERNO CENTRALE: CONFERITO “MANDATO ESPLORATIVO” A MARIA CASELLATI –PRESIDENTE DEL SENATO

GOVERNO CENTRALE: CONFERITO “MANDATO ESPLORATIVO” A MARIA CASELLATI –PRESIDENTE DEL SENATO

4-maria-elisabetta-alberti-casellati

Concluse le prime consultazioni, Sergio Mattarella, ha deciso di rompere la situazione di stallo affidando a Maria Elisabetta Casellati un mandato esplorativo per la formazione di un governo di maggioranza.

Il fatto di aver concesso un “mandato esplorativo” è il chiaro sintomo delle difficoltà che ci sono ancora ed è un mezzo tecnico per cercare di mettere davanti alle proprie responsabilità i “vincitori” delle ultime elezioni. Mattarella sta cercando, in pratica, di spingere Salvini e Di Maio a smussare gli angoli e trovare il modo per formare il nuovo Governo nell’ambito delle sfere operative della coalizione di Centro Destra e M5S che hanno ottenuto i maggiori consensi dal popolo italiano. Una scelta delicata quella di Mattarella, che così deciso di dare, prima di tutto, una possibilità ancora, a chi ha vinto le elezioni; caso contrario, ci sarà probabilmente un secondo “mandato” questa a volta al Presidente della “Camera”, Roberto Fico, costringendo così il Movimento a dialogare con Silvio Berlusconi.

Non si può dimenticare che la Presidente del Senato, Casellati, sia stata eletta solo poche settimane fa, col voto di Lega e M5S.

Di Maio, negli ultimi giorni, ha iniziato a guardare al Pd, unica via a disposizione per raggiungere la maggioranza visto che la Lega di Matteo Salvini è rimasta fedele alla coalizione di Centrodestra e a Silvio Berlusconi, unico esponente con il quale il Movimento non ha voluto trattare.

Un’incognita la posizione del Pd, mentre Salvini, mel tentativo di evitare un’alleanza tra il centro-sinistra e i pentastellati, ha aperto anche alla possibilità di un terzo uomo diverso da Di Maio  e da se stesso per il “Colle”.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment