HomeEventoGRANDE SUCCESSO DELL’EVENTO SU MARIA D’ENGHIEN

GRANDE SUCCESSO DELL’EVENTO SU MARIA D’ENGHIEN

GRANDE SUCCESSO DELL’EVENTO SU MARIA D’ENGHIEN

“Valori e Rinnovamento” lancia appello per intitolare a Luciana Palmieri la piazzetta antistante la Fondazione

Il Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento”ha presentato, con grande successo di pubblico (sala letteralmente gremita con oltre 100 presenti) e di critica, il quarto ed ultimo evento culturale della rassegna “Barocco che incanta”: “Maria d’Enghien seguendo la sua luce”, nel bellissimo salone della Fondazione Palmieri, in Vicolo dei Sotterranei 3, a Lecce. Una serata emozionante, nella quale si è sentita davvero tangibile la presenza di Maria D’Enghien, rivissuta attraverso le opere d’arte, la poesia, la musica, il teatro e le testimonianze storiche.

Ci sono stati prima i saluti : Wojtek Pankiewicz, presidente di “Valori e Rinnovamento”, il quale a nome del Movimento ha rivolto un vibrante appello al Comune affinchè venga dedicata e intitolata a Luciana Palmieri la piazzetta antistante la Fondazione. Poi, Carla Palmieri, a nome della Fondazione Palmieri. Ha introdotto quindi Anna Frappampina , ideatrice e coordinatrice dell’evento . Ha condotto Bruna Caroli . Video e foto bellissimi del regista Ennio Rella. Interventi brillanti e molto interessanti e arricchenti di Gianni Binucci, studioso storico, presidente Associazione “Quelli Delle Passeggiate Culturali a Lecce”, Roberto Fatano, Divulgatore culturale, Mons. Flavio De Pascalis , Parroco Cattedrale e Santa Crocee Luciano Faggiano , Direttore Museo Faggiano. Teatro ad altissimo livello con una straordinaria Tiziana Buccarella che è intervenuta con brani del suo spettacolo “Maria d’Enghien una Donna di tutti i tempi”, di cui è autrice. Poesie molto belle di Alessandra Felline e Assunta Capraro . Intermezzi musicali medievali del Maestro Gianluca Milanese, eccezionale come sempre . Pittura : Irma Dongiovanni , Anna Frappampina , hanno esposto in sala due bellissimi dipinti da loro dedicati a Maria D’Enghien. Due abiti regali dell’epoca, realizzati dal compianto stilista internazionale salentino Pino Cordella, sono stati con eleganza fatti sfilare. Infine spettacolare e coinvolgente esibizione di Scherma Storica Lecce del maestro Roberto Cazzato.

Il presidente Wojtek Pankiewicz ha affermato : “Ho voluto ricordare la madre e la fondatrice di questo posto meraviglioso, Luciana Palmieri. Ella ha acquistato nel centro storico di Lecce un’antica chiesa sconsacrata: Chiesa di S. Sebastiano (sec. XVI) in via Dei Sotterranei, catalogata tra i monumenti più significativi del capoluogo salentino, posta sotto la tutela del Ministero dei Beni Culturali, realizzandone un centro artistico, un centro che produce bellezza.

Questa struttura,  restaurata, è divenuta la sede della Fondazione Palmieri onlus, ora magistralmente gestita dalle sorelle Carla, Grazia Giulia ed altre persone amanti della cultura.

L’intera esistenza di Luciana Palmieri, donna illuminata, carismatica, dedita con infinita passione alla promozione della cultura, venuta a mancare prematuramente nel dicembre del 2011, è stata un canto all’amore , all’arte e alla bellezza. “Una Piazza per Luciana” è il nostro caloroso appello al Sindaco. A lei riteniamo giusto che il Comune intitoli la piazzetta antistante la Fondazione . Questo grande evento su Maria D’Enghien è stata la giusta circostanza per rilanciare in modo vibrante questo appello.”

 

luciani.2006@libero.it

No Comments

Leave A Comment