Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàGUARDIA DI FINANZA: IL COMANDANTE REGIONALE PUGLIA VISITA IL COMANDO PROVINCIALE DI LECCE.

GUARDIA DI FINANZA: IL COMANDANTE REGIONALE PUGLIA VISITA IL COMANDO PROVINCIALE DI LECCE.

GUARDIA DI FINANZA: IL COMANDANTE REGIONALE PUGLIA VISITA IL COMANDO PROVINCIALE DI LECCE.

DSC_1025

Il Generale di Divisione Vito Augelli ha incontrato il personale del Comando Provinciale e, nell’occasione, ha reso visita alle Autorità Civili del Capoluogo.

Nella giornata odierna il Comandante Regionale Puglia della Guardia di Finanza, Generale di Divisione Vito Augelli, ha visitato il Comando Provinciale di Lecce.

Il Generale Augelli ha incontrato il Prefetto, il Procuratore Capo della Repubblica, il Presidente della Corte d’Appello ed il Presidente del Tribunale di Lecce,con i quali si è intrattenuto su tematiche di comune interesse istituzionale.

Successivamente, presso la sede del Comando Provinciale ha incontrato gli Ufficiali ed una rappresentanza di Ispettori, Sovrintendenti, Appuntati e Finanzieri in forza ai Reparti dipendenti, ai quali ha inteso esprimere parole di compiacimento e gratitudine per la profonda dedizione profusa e l’altissima professionalità dimostrata nell’assolvimento dei molteplici compiti istituzionali.

L’alto Ufficiale ha, poi, assistito, alla presenza dei Comandanti dei Reparti della Provincia, ad un briefing in cui sono state descritte le principali attività operative appena concluse ed in corso, nonché le più importanti tematiche riguardanti la gestione del personale e della logistica.

L’Autorità, nell’apprezzare i risultati conseguiti, ha esortato a proseguire sulla strada intrapresa, sottolineando come il Corpo operi in prima linea e in modo “trasversale” sul fronte del contrasto all’evasione fiscale, allo spreco nella spesa pubblica ed alla corruzione in genere.

Il Comandante Regionale ha, inoltre, ribadito come l’azione del Corpo sia fondamentale per accrescere la giustizia e l’equità sociale, a salvaguardia dei cittadini onesti e degli strati più deboli e bisognosi della collettività.

 

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment