Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàIN DUE HANNO TERRORIZZATO I SUPERMERCATI NEL SALENTO

IN DUE HANNO TERRORIZZATO I SUPERMERCATI NEL SALENTO

IN DUE HANNO TERRORIZZATO I SUPERMERCATI NEL SALENTO

A conclusione di una complessa attività investigativa, gli agenti della Squadra Mobile,  diretti dal Vicequestore Alessandro Albini, nella serata di ieri, hanno dato esecuzione a 2 misure coercitive, emesse dal GIP del Tribunale di Lecce, su richiesta della Procura della Repubblica, a carico di  Mirko Maiorano, 27enne, nato a San Cesario di Lecce e Giovanni Calò, 32enne, nato a Copertino.

II lungo lavoro investigativo svolto dai poliziotti porta alla conclusione che siano proprio loro i responsabili, a vario titolo, della commissione di ben 11 rapine perpetrate con l’uso di armi , tra il mese di settembre e novembre 2018 a danno di  esercizi commerciali di Lecce e Provincia.

Lungo l’elenco degli atti criminosi compiuti: rapina all’ Eurospin di Carmiano del 14 settembre 2018,  rapina all’Eurospin di Veglie del 19 settembre, rapina al Dok di Lequile del 22 settembre, rapina al centro commerciale ‘Moda Piu’ di Carmiano del 29 Settembre, rapina al Bar – Tabacchi dell’area di servizio Total Erg di Lecce dell’11 ottobre,  rapina al supermercato Mello di San Pietro in Lama del 17 ottobre, rapina al Sisa di San Pietro in Lama del 20 ottobre, rapina all’Eurospin di Galatina del 26 ottobre, rapina al Conad di Novoli  del 2 novembre, rapina al Bar – Tabacchi dell’area di servizio Total Erg di Lecce dell’8 novembre 2018.

E non è improbabile che possa divenire anche più lungo

Entrambi dovranno rispondere di porto illegale di armi alterate, detenzione illegale di munizioni e ricettazione, in concorso tra loro e con altri soggetti che proprio in queste ore sono in corso di identificazione.

L’attività investigativa è stata supportata dall’ausilio di immagini ottenute grazie all’installazione di telecamere da parte dei poliziotti poste a copertura di alcune aree ritenute di interesse strategico, quasi tutte per lo più posizionate nell’abitato del comune di Monteroni di Lecce.

Condividi con:
Valuta articolo

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment