Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaINDETTA GARA PUBBLICA PER I BOX DI SETTELACQUARE

INDETTA GARA PUBBLICA PER I BOX DI SETTELACQUARE

INDETTA GARA PUBBLICA PER I BOX DI SETTELACQUARE

 IMG_4368

A fronte delle nostre ripetute segnalazioni, l’area dove sorgono i 48 box commerciali in zona Settelacquare è stata finalmente destinata a gara pubblica per l’assegnazione delle 44 strutture rimanenti.

Solo 4 di esse, infatti, sono state destinate ai commercianti di Piazzale delle Poste che ne hanno fatto richiesta, a fronte di un giusto e totale diniego da parte dei rimanenti venditori che hanno preferito rimanere in un luogo più consono alla propria attività di vendita al dettaglio.

Tuttavia, risulta goffo mettere al bando i suddetti box, che oggi si presentano distrutti, con la maggior parte delle vetrate rotte, sporchi, ricolmi di rifiuti di ogni tipo, oltre ad essere diventati un albergo notturno per i senzatetto.

La semplice promessa di una futura manutenzione non riesce da sola a rendere appetibile un bando che in altre situazioni sarebbe stato veramente eccezionale, soprattutto per un target di piccoli e giovani imprenditori con tanta voglia di investire sulla propria città.

Tale zona, come da noi suggerito più volte, si presta perfettamente per la creazione di una seconda movida notturna, in grado di decentralizzare il flusso serale di gente nelle vie del centro storico, creando delle vere e proprie “filiali” dei tanti famosi locali notturni leccesi e affiancandole a qualche novità partorita dalla mente di giovani ragazzi volenterosi.

Fatte queste osservazioni, la nostra richiesta è quella di prorogare detto bando all’inizio dell’estate, attivandosi già da ora per un totale e completo rinnovamento delle 48 strutture in zona Settelacquare.

Poiché per noi giovani la politica è una passione, come successo in altre occasioni (come ad esempio la discarica a cielo aperto che è stata da noi ripulita nel rione Li Uni nel mese di Agosto 2016), ci mettiamo a disposizione per ripulire gratuitamente i 48 box: come sempre, siamo al servizio della gente e dei leccesi.

Giorgio Pala

Stefano Esposito

Stefano Paiano

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment