Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeECONOMIA & LAVOROINFRASTRUTTURE E TRASPORTI INCONTRO CON LA VICEMINISTRO TERESA BELLANOVA

INFRASTRUTTURE E TRASPORTI INCONTRO CON LA VICEMINISTRO TERESA BELLANOVA

INFRASTRUTTURE E TRASPORTI INCONTRO CON LA VICEMINISTRO TERESA BELLANOVA

La Viceministra Teresa Bellanova incontra i rappresentanti delle Associazioni di categoria, delle Organizzazioni sindacali e delle libere professioni, su iniziativa della Camera di Commercio di Lecce

Appuntamento venerdì 24/6/2022 – ore 17:30

Un sistema di trasporti e di infrastrutture adeguato costituisce una pre-condizione per lo sviluppo di tutte le comunità, ma è essenziale e fondamentale per una zona, come il Salento, decentrata rispetto ai mercati nazionali ed internazionali che finora hanno rappresentato gli hub di tanti settori: industriali, turistici, agricoli, commerciali. Lo sperimentano ogni giorno le imprese salentine che tentano di spingere per affermare i loro prodotti, proteggere il loro futuro, confermare o aumentare i livelli occupazionali.

Il Presidente della Camera di Commercio, Mario Vadrucci, in piena condivisione di intenti con la Giunta e Consiglio dell’Ente Camerale, al cui interno si compendiano le istanze dei diversi ambiti di attività di Associazioni di categoria, Organizzazioni sindacali e di rappresentanza delle libere professioni, ha invitato nella sede camerale la Viceministra delle infrastrutture e mobilità sostenibili, Sen. Teresa Bellanova, per incontrare il mondo associativo produttivo, sindacale e professionale e informare in merito ai progetti che, grazie ai fondi del PNRR, vengono predisposti e realizzati.

Le aspettative riguardo all’ammodernamento del sistema dei trasporti, su mare, su ferro e su strada, sono veramente alte e, nell’attesa che sia messa mano ad una progettazione di maggior dettaglio, il mondo economico e professionale salentino ha l’opportunità di confrontare le esigenze con i programmi, contribuendo ad orientare la progettualità finalizzata a risolvere le carenze ereditate da un passato antico. I progetti viari rimasti sulla carta, quelli ferroviari fermi per una scarsa attenzione alle esigenze della “periferia”, le nuove rotte aeree, ma anche programmi di infrastrutture di cui è stata rallentata la fase attuativa tanto da apparire oramai anacronistiche rispetto alle rinnovate esigenze del Salento.

Sono tante le domande che provengono dal territorio e che potranno essere poste nell’incontro che si terrà venerdì 24 giugno 2022, alle 17.30, presso la sala conferenze della Camera di Commercio di Lecce, con il Presidente Vadrucci e la Sen. Bellanova, nella speranza che le risposte e soprattutto i progetti possano concretamente avvicinare il Salento ai centri nevralgici delle relazioni economiche e professionali nazionali ed internazionali.

 

 

Condividi con:

luciani.2006@libero.it

No Comments

Leave A Comment