Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeEventi e SpettacoliIRENE SCARDIA “UNA STANZA TUTTA PER ME”

IRENE SCARDIA “UNA STANZA TUTTA PER ME”

IRENE SCARDIA “UNA STANZA TUTTA PER ME”

Piano Piano Festival 2021

Mercoledì 8 settembre prendono il via due date speciali di Piano Piano Festival

Irene Scardia presenta “Una stanza tutta per me”, il suo ultimo album

Si apre ufficialmente Piano Piano Festival 2021, una sorta di “coda” a chiusura degli appuntamenti della quinta edizione 2020 della nota rassegna musicale dedicata al pianoforte e alle tante sfumature del jazz. Un festival ideato e diretto dalla musicista e compositrice Irene Scardia che, quest’anno, si presenta in una versione intima e speciale, così come intimo e speciale il primo dei due live ospitati nella cornice del Chiostro dei Teatini di Lecce.

Mercoledì 8 settembre, alle 21, sale sul palco proprio Irene Scardia, direttrice artistica del festival che, con Giampaolo Laurentaci (al contrabbasso) Dario Congedo e Filippo Bubbico (alla batteria), si accomoda al pianoforte per presentare “Una stanza tutta per me” (Workin’ Label/Puglia Sounds), il suo ultimo album, uscito il 27 maggio dopo una lunga e necessaria pausa creativa.

Il disco si arricchisce delle featuring di Carolina Bubbico (interprete e autrice del testo del brano “Prima del volo”), del vibrafonista Giacomo Riggi, della flautista Clara Calignano e della violoncellista Claudia Fiore, che saranno presenti anche durante il live di presentazione.

Si tratta di un lavoro discografico ispirato, anche nel nome, dalla scrittrice Virginia Woolf che, nel saggio “Una stanza tutta per sé”, sostiene che una donna per creare ha bisogno di uno spazio tutto suo.
Irene Scardia parte proprio da questo spunto per prendere per mano il pubblico e iniziare un viaggio lungo undici composizioni originali nelle quali racconta i suoi giorni, fotografa momenti di vita, descrive le sue emozioni, i desideri e le aspirazioni. Sono canzoni senza parole in cui la musica classica e il jazz si fondono al pop, mescolandosi in uno stile fortemente lirico e personale, dal grande impatto emozionale. Melodie accompagnate anche da due videoclip: quello del singolo “The rest”, con le animazioni di Diego Perrone, e quello della title track, realizzato da Giuseppe Rutigliano e uscito il 19 agosto.

Il secondo concerto della rassegna, in programma giovedì 30 settembre, è con Carolina Bubbico e il suo ensemble dell’album “Il dono dell’ubiquità”.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment