Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportLA CASARANO RALLY TEAM AL VIA DEL 37°RALLY DELLA LANTERNA.

LA CASARANO RALLY TEAM AL VIA DEL 37°RALLY DELLA LANTERNA.

LA CASARANO RALLY TEAM AL VIA DEL 37°RALLY DELLA LANTERNA.

NEL QUARTO ATTO DELLA COPPA RALLY DI SECONDA ZONA, IMPEGNO CASALINGO PER CRAVIOTTO-PICCININI (PEUGEOT 208 R2B)  E LANZA-POZZI (PEUGEOT 106 N2).

 

Appena il tempo di tirare il fiato dopo l’intenso fine settimana che ha portato tante soddisfazioni a piloti e navigatori della scuderia, che la Casarano Rally Team si sta preparando per il Rally della Lanterna, gara dal glorioso passato, giunta  alla  trentasettesima edizione ed in programma nelle giornate di sabato e domenica prossima in Val d’Aveto, nell’entroterra genovese. Due i rappresentanti della compagine salentina schierati al via dell’appuntamento ligure valido quale quarta prova delle sei previste (seconda e ultima a coefficiente 1,5), della Coppa Rally ACI Sport di Seconda Zona. Si tratta di Davide Craviotto e Gabriele Lanza, entrambi genovesi, pronti quindi a calcare le strade amiche e tra i più assidui frequentatori della competizione. Con quella di quest’anno il quarantanovenne dirigente d’azienda di Serra Riccò, raggiunge infatti quota diciotto partecipazioni, mentre il quarantunenne imprenditore genovese arriva a contarne dodici.

Craviotto si presenta ai nastri di partenza dell’evento più sentito della stagione, forte di un ottimo terzo posto di classe centrato all’esordio sulle difficili speciali del Rally delle Palme e dell’ottavo posto, sempre di classe, ottenuto al Camunia; risultati che gli hanno permesso di raggranellare punti preziosi che lo hanno proiettato al secondo posto nella classifica di categoria della Coppa Rally di Zona, al vertice della graduatoria di raggruppamento della Michelin Zone Rally Cup e in quinta posizione nel raggruppamento 2 del R Italian Trophy. Posizioni che Craviotto cercherà di rafforzare, difendere e migliorare puntando a un nuovo piazzamento di prestigio, sfruttando la buona conoscenza del percorso. Confermata la fiducia nel team By Bianchi che anche in questa occasione metterà a disposizione dell’alfiere genovese, che lo scorso anno, nella stessa gara, giunse undicesimo assoluto all’esordio su una R5, la grintosa Peugeot 208 Vti  iscritta in classe R2B. Ad affiancarlo in abitacolo, l’amico fidato Fabrizio Piccinini, navigatore nelle migliori apparizioni di Craviotto.

La gara che si dislocherà sulle alture dell’entroterra di Chiavari, nell’area di confine tra Liguria ed Emilia Romagna, segnerà l’esordio stagionale di Gabriele Lanza che ha già centrato due successi di classe in edizioni passate. Il nuovo arrivato tra le fila della compagine casaranese, affronterà la gara, a bordo della Peugeot 106 S16 N2 preparata dalla  World Motors, con la mente sgombra da condizionamenti derivanti dai punteggi legati alle classifiche di campionato, senza quindi l’assillo di dover per forza vincere o dimostrare qualcosa oltre le sue possibilità. Il driver genovese comunque ci tiene, come ovvio che sia, a ben figurare davanti ai propri tifosi e cercherà di lasciare il segno inserendosi nella lotta per la conquista delle posizioni di vertice della graduatoria di categoria. Nel ruolo di seconda guida il piemontese Alessandro Pozzi con cui fanno coppia dal 2019.

 

La Gara: 37°Rally della Lanterna, Santo Stefano d’Aveto (Genova), 19-20 giugno 2021.

Sabato 19: Ore 9.30/14.00 Verifiche tecniche pre-gara presso le rispettive strutture nel Parco Assistenza ubicato a Santo Stefano d’Aveto (Ge). Ore 11.00/15.00 Test con vetture da gara (3 km) Loc. Campomenoso di Santo Stefano d’Aveto (Ge). Ore 17.15 Partenza 1^ e 2^ Sezione da percorrere 43,36 km di cui 8,40 per le due prove speciali previste (Monte di Mezzo da ripetere 2 volte). Ore 20.10 Ingresso Riordinamento Notturno c/o il Campo Sportivo di Allegrezze (Ge).

Domenica 20: Ore 9.00 Partenza 2^ Sezione (Uscita Riordinamento), da percorrere altri 136,77 km di cui 39,16 per le restanti 6 prove speciali (Pievetta e Monet Penna da ripetere tre volte). Previsti 24 (6+18) Controlli Orari, 4 (2+2) Riordinamenti e 3 Parchi Assistenza, ubicati rispettivamente presso il Campo Sportivo di Allegrezze (Ge) e nel Comune di Santo Stefano d’Aveto (Ge).

Ore 17.00 Arrivo e premiazione finale c/o il Campo Sportivo di Allegrezze (Ge).

 

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment