HomeCronaca e AttualitàLA GUERRA IN UCRAINA

LA GUERRA IN UCRAINA

LA GUERRA IN UCRAINA

Oggi è il centoquindicesimo giorno di guerra

Attacco russo con missili contro raffineria di Kremenchuk

Secondo il capo dell’amministrazione militare regionale Dmitry Lunin, l’esercito russo ha lanciato un  attacco missilistico contro la raffineria e le infrastrutture di  Kremenchug, nella regione di Poltava. “Kremenchuk è di nuovo sotto attacco nemico. Tra i 6 e gli 8 missili russi hanno colpito raffinerie e infrastrutture. Sono possibili altri attacchi”, ha scritto Lunin su Telegram.

 

Gran Bretagna: rinnovato sforzo russo per avanzare in Donbass

“Nelle ultime 48 ore, la Russia ha probabilmente rinnovato i suoi sforzi per avanzare a sud di Izium, con l’obiettivo di avanzare più in profondità nella regione di Donetsk e di circondare la zona di Severodonetsk da nord”. E’ l’ultimo bollettino aggiornato degli 007 britannici rispetto alla situazione sul campo in Ucraina.

 

Mosca: l’Ucraina con i confini di prima non c’è più. Zakharova: e non lo sarà più, questo è ovvio

“L’ Ucraina che conoscevamo, all’interno di quei confini, non c’è più. E non lo sarà più. Questo è ovvio. Quei confini non ci sono più”: ha detto la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova in un’intervista a Sky News Arabia, citata dall’agensia Ria Novosti.

 

In Austria riduzione delle forniture del gas russo

Il 14 giugno il gruppo russo del gas Gazprom annunciava una riduzione del 40 percento delle forniture alla Germania tramite il gasdotto del Mar Baltico. Seguiva quindi un’ulteriore riduzione nella notte tra il 15 ed il 16. Il 16 giugno infine, oltre alla Germania, anche Austria e Repubblica Ceca hanno segnalato una riduzione delle forniture. Un portavoce della compagnia austriaca OMV (petrolio e gas) ha dichiarato: “Il fornitore russo ci aveva avvertito. Attualmente l’approvvigionamento dei clienti è garantito. Nella misura in cui ciò si rendesse necessario rimpiazzeremmo le quantità mancanti con quantità stoccate o acquistate sul mercato spot. Ad ogni modo il fabbisogno di gas è al momento limitato”. Da parte sua il Ministro dell’Ambiente, Leonore Gewessler (Verdi), ha dichiarato: “Monitoreremo la situazione e resteremo a stretto contatto con la OMV. Al momento non si registrano segnali di uno stop delle forniture. Siamo tuttavia preparati a tutti gli scenari”.

 

Modella e volontaria per soldati e anziani candidata a miss universo

Viktoria Apanasenko, una modella di Chernihiv impegnata in attività di volontariato a sostegno delle forze armate, è stata scelta dall’Ucraina come sua candidata per il concorso di Miss universo 2022. Lo riporta Euromaidan press. “Viktoria aiuta il ristorante Naїve della capitale a cucinare per i battaglioni delle forze armate e per gli anziani. Lei e una sua amica – spiega una nota dell’organizzazione di Miss universo Ucraina – sono impegnate nel portare cibo, medicine e prodotti per l’igiene a bambini, anziani e sfollati”. Apanasenko era arrivata seconda al concorso nazionale del 2021 ed è stata scelta come candidata di quest’anno vista l’impossibilità di organizzare un nuovo concorso.

Condividi con:

luciani.2006@libero.it

No Comments

Leave A Comment