Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàLA GUERRA IN UCRAINA

LA GUERRA IN UCRAINA

LA GUERRA IN UCRAINA

Oggi è il centodiciannovesimo giorno di guerra

Mosca, nessuna richiesta da parte degli Usa sui mercenari arrestati

L’ambasciata russa a Washington finora non ha ricevuto richieste dall’amministrazione statunitense riguardo a due mercenari statunitensi catturati in Ucraina, secondo quanto dichiarato alla Tass dall’ambasciatore russo negli Stati Uniti Anatoly Antonov.  “Non ci sono state richieste all’ambasciata – ha detto rispondendo alle domande dei media. “Non confermo di aver ricevuto una richiesta di questo tipo da parte degli Stati Uniti”, ha affermato il capo della missione diplomatica russa.   Il portavoce del Dipartimento di Stato americano Ned Price ha dichiarato ieri che l’amministrazione statunitense è stata “in contatto con le autorità russe in merito ai cittadini statunitensi che potrebbero essere stati catturati mentre combattevano in Ucraina”.

 

Kubrakov: “distrutto il 30% delle infrastrutture”

Il 30% delle infrastrutture ucraine è stato distrutto e il costo dei danni supera i 100 miliardi di euro, lo dice il ministro ucraino delle Infrastrutture Oleksandr Kubrakov intervistato da Le Monde

 

Biden: “La guerra della Russia in Ucraina è un gioco di attesa”

Il Presidente degli Stati Uniti dice di non temere una frattura dell’alleanza occidentale a causa dell’avanzare della guerra russa in Ucraina. “Penso che, a un certo punto, questo sarà un gioco di attesa”, ha aggiunto. “Quello che i russi possono sostenere e quello che l’Europa sarà pronta a sostenere”. “Questo è uno degli argomenti di cui parleremo in Spagna”, ha concluso. Madrid ospiterà un vertice Nato il 28, 29 e 30 giugno.

 

Zelensky: “L’Ue adotti rapidamente settimo pacchetto di sanzioni”

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, nel consueto video-messaggio al termine della giornata, ha affermato che il settimo pacchetto di sanzioni dell’Ue contro la Russia deve essere approvato il prima possibile. “In tutti i negoziati con i partner stranieri, sottolineo costantemente che il settimo pacchetto di sanzioni è necessario il prima possibile. La Russia deve sentire la crescente pressione per la guerra e la sua aggressiva politica anti-europea”, ha affermato il leader ucraino, ricordando le nuove minacce russe alla Lituania e le pressioni energetiche su alcuni paesi europei con il taglio delle forniture di gas. Secondo alcuni media internazionali l’Ue sta valutando l’imposizione di sanzioni sull’oro russo come parte del prossimo pacchetto di misure restrittive contro Mosca.

 

Kiev: I russi hanno conquistato alcuni villaggi nell’est

L’esercito russo ha ottenuto dei successi nell’est dell’Ucraina. Lo ha reso noto lo stato maggiore di Kiev, secondo quanto riportano i media locali, spiegando che le truppe di invasione hanno conquistato i villaggi di Pidlisne e Myrna Dolyna nel sud-ovest della città di Severodonetsk ed hanno ottenuto “successi parziali” vicino all’insediamento di Hirske nell’oblast di Luhansk. All’inizio della giornata Kiev aveva annunciato la resa del villaggio di Toshkivka, sulla linea del fronte orientale.

Condividi con:

luciani.2006@libero.it

No Comments

Leave A Comment